L'Inter sarà sicuramente una delle grandi protagoniste della prossima sessione estiva di Calciomercato. L'obiettivo principale del direttore sportivo, Piero Ausilio, e dell'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, sarà quello di rinforzare il centrocampo, sia a livello tecnico che a livello numerico. E' quello il reparto che ha mostrato maggiori carenze in questa prima parte della stagione, anche per i problemi fisici e caratteriali di Radja Nainggolan, che doveva essere il fiore all'occhiello dell'ultima campagna acquisti, arrivato dalla Roma per quaranta milioni di euro.

E il prossimo acquisto dei nerazzurri potrebbe arrivare sempre dalla Capitale, stavolta sponda Lazio. Il nome in cima alla lista degli obiettivi, infatti, è quello di Sergej Milinkovic-Savic.

L'Inter punta Milinkovic-Savic della Lazio

Il primo obiettivo dell'Inter per la prossima estate sembra essere il centrocampista serbo della Lazio, Sergej Milinkovic-Savic. Il giocatore la scorsa estate era nel mirino di vari top club europei, su tutti la Juventus e il Manchester United, ma il patron biancoceleste, Claudio Lotito, non ha mai voluto sedersi al tavolo delle trattative per offerte inferiori ai 120 milioni di euro. Solo i bianconeri hanno avanzato una proposta importante, mettendo sul tavolo settanta milioni più i cartellini di Marko Pjaca e Daniele Rugani, comunque rispedita al mittente.

Milinkovic-Savic è un pallino del neo amministratore delegato dell'Inter, Giuseppe Marotta, e i nerazzurri si serviranno proprio dell'ex dirigente bianconero per cercare di arrivare a lui. Marotta, infatti, voleva portarlo a Torino l'estate scorsa e cercherà di farlo sbarcare all'mbra del Duomo il prossimo anno. Il dirigente interista ha già intavolato un discorso con Claudio Lotito, che potrebbe abbassare le pretese rispetto a qualche mese fa, anche per il rendimento non sempre all'altezza fornito dal centrocampista serbo.

La valutazione, attualmente, potrebbe aggirarsi intorno ai cento milioni di euro ma non è escluso che nell'affare possano entrare alcune contropartite tecniche. Nell'affare potrebbe entrare anche il cartellino di Joao Mario. Il centrocampista portoghese è stato rigenerato dalla cura Spalletti in questa stagione e la sua valutazione potrebbe aggirarsi intorno ai trenta milioni di euro, soprattutto se dovesse continuare a giocare con questa frequenza e sempre al di sopra della sufficienza.

La conferma di Agresti

Il noto giornalista, Stefano Agresti, ha confermato su 'calciomercato.com' come Milinkovic-Savic sia uno dei primi obiettivi dell'Inter, aggiungendo che ci sono altri due giocatori importanti sulla lista di Ausilio e Marotta:"Modric, Barella e Milinkovic Savic sono obiettivi dell’Inter. Il serbo sarebbe il preferito, ma con Lotito è trattativa completa. Per il centrocampista - ha concluso il giornalista - è duello con il Napoli, in parte dipende anche dagli sviluppi su Allan-PSG".