Potrebbero esserci importanti novità in casa Inter in questi ultimi giorni di mercato. Si muove qualcosa soprattutto in uscita visto che potrebbe lasciare Milano Roberto Gagliardini, con il centrocampista che sta trovando sempre meno spazio in questa stagione. Il motivo è legato sia all'arrivo di Radja Nainggolan dalla Roma ma, soprattutto, al ritorno a buoni livelli di Joao Mario, che adesso sembra insostituibile per il tecnico nerazzurro, Luciano Spalletti. E su di lui c'è il forte interesse della Fiorentina e del Torino, entrambe alla ricerca di un rinforzo in mezzo al campo, che hanno avviato i contatti con il club meneghino nelle ultime ore.

Torino su Gagliardini

Il Torino ha messo gli occhi su Roberto Gagliardini. I granata sono alla ricerca di un rinforzo in mezzo al campo anche per aumentare la batteria di centrocampisti a disposizione del tecnico granata, Walter Mazzarri. Un'esigenza amplificata anche dalla squalifica di Soauliho Meité, che ha messo in evidenza una carenza all'interno della rosa, con Lukic che contro la Roma non ha fatto benissimo. Inter e Torino ne hanno discusso, dopo che qualche settimana fa avevano parlato anche del possibile passaggio al Toro di Antonio Candreva.

L'Inter, dal suo canto, rispetto a quanto successo con Candreva, ha aperto alla possibilità di trattare la cessione di Gagliardini, anche per accontentare l'ex Atalanta, che vorrebbe giocare di più rispetto a quanto fatto nell'ultimo periodo. Il centrocampista nerazzurro negli ultimi due mesi ha giocato da titolare solo contro la Juventus e contro il Benevento in coppa Italia.

Richiesta dell'Inter

L'Inter ha aperto alla cessione di Gagliardini al Torino. I nerazzurri, però, hanno individuato anche delle pedine che interessano all'interno della rosa granata.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Tra questi c'è il centrale francese, Nkoulou, che potrebbe sostituire Andrea Ranocchia, in scadenza di contratto a giugno, Andrea Baselli, che il club meneghino avrebbe voluto inserire nell'ambito dell'affare Candreva, e Soualiho Meité, grande rivelazione di questa stagione. Il centrocampista francese è arrivato nell'ambito dell'affare che ha portato Barreca al Monaco, per una valutazione complessiva da dieci milioni di euro a stagione. Ora il suo valore si è più che raddoppiato e non mancano i club interessati a lui.

Su Meité, infatti, oltre all'Inter, c'è da registrare anche il forcing della Roma, chiamata a rinforzare il centrocampo visti i problemi fisici di Daniele De Rossi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto