La Juventus, stamattina, si è allenata alla Continassa per preparare la partita contro il Chievo. Subito dopo la seduta, Massimiliano Allegri ha tenuto la classica conferenza stampa della vigilia e ha dato qualche indicazione di formazione.

Il tecnico della Juve ha annunciato che contro il Chievo in porta ci sarà Mattia Perin e che in difesa si rivedranno Mattia De Sciglio e Daniele Rugani. Il numero 24 bianconero prenderà il posto di uno fra Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini. È possibile che il turno di riposo tocchi al Capitano della Vecchia Signora, con il difensore viterbese che invece dovrebbe essere titolare.

Per il resto Massimiliano Allegri non si è molto sbottonato e ha fatto intendere che in attacco ci sarà la possibilità di vedere uno fra Federico Bernardeschi e Douglas Costa. Anche in questo caso il numero 33 bianconero è favorito sul brasiliano, ma non è nemmeno da escludere che possano giocare entrambi. In quel caso il centrocampo vedrebbe solo l'utilizzo di due uomini e potrebbero essere i due tedeschi Emre Can e Sami Khedira. Per il match di domani, mancherà Miralem Pjanic che è squalificato, mentre Rodrigo Bentancur che era in dubbio ha smaltito il problema alla coscia ed è stato regolarmente convocato.

In attacco chance per Bernardeschi

Domani, la Juve non avrà ancora a disposizione Mario Mandzukic: la speranza è che possa rientrare per il match contro la Lazio, anche se Massimiliano Allegri ha detto che sarà difficile.

Quindi contro il Chievo il bomber croato numero 17 bianconero probabilmente sarà sostituito da Federico Bernardeschi. Il numero 33 della Juve è in vantaggio su Douglas Costa per agire insieme a Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. Infatti, CR7 e la Joya sono le certezze di Massimiliano Allegri e anche domani guideranno l'attacco della Vecchia Signora.

Khedira verso una maglia da titolare

Il reparto della Juve che domani presenterà le maggiori novità è il centrocampo. Infatti, contro il Chievo mancherà Miralem Pjanic che sarà squalificato e probabilmente non giocherà dal primo minuto nemmeno Rodrigo Bentancur che non è al meglio dal punto di vista fisico. Dunque la mediana juventina contro i rossoblu sarà composta da Sami Khedira, Emre Cam e Blaise Matuidi.

Oltre al centrocampo il turnover riguarderà anche la difesa. Infatti, davanti a Mattia Perin dovrebbe agire la linea a quattro formata da Mattia De Sciglio, Daniele Rugani, Leonardo Bonucci e Alex Sandro.