Prima di entrare nella fase clou, l'annata calcistica offre agli appassionati del genere una bella sfida che si svolgerà stasera a Gedda. I duellanti sono Juventus e Milan, che si contenderanno la Supercoppa Italiana. I due club, da sempre rivali, si daranno battaglia fino all'ultimo, perché entrambi non vorranno rinunciare al primo trofeo del 2019. I bianconeri tecnicamente superiori, non possono contare su questo dato di fatto, perché come ha detto più volte Massimiliano Allegri, nelle finali i valori si annullano e dunque occorrerà affrontare i rossoneri con attenzione e rispetto.

Sfida tra bomber

Il match offre lo scontro tra due bomber Cristiano Ronaldo e Gonzalo Higuain. I due attaccanti accomunati per il grande fiuto per il gol hanno alle spalle storie diverse. Il portoghese ha vinto tutto ed è considerato l'uomo delle finali perché in carriera ne ha vinte il 71% di quelle disputate, mentre l'argentino ha avuto successo soltanto in 6 delle 14 finali giocate e addirittura su tre con l'albiceleste, nessuna. È chiaro che il Pipita questa sera è in cerca di riscatto, soprattutto nei confronti di CR7 che con il suo sbarco a Torino, lo ha costretto a cambiare aria. Il trasferimento al Milan per il numero 9 non è stato per nulla facile, tanto che ad oggi non si è ancora creata quella empatia, nata subito al suo arrivo a Torino.

Il nazionale argentino è già in crisi con il Milan e addirittura pensa seriamente al trasferimento prima della fine della sessione invernale. Se stasera dovesse ritrovare il gol contro la sua ex, la situazione potrebbe cambiare. Certamente questo non se lo augura la Vecchia Signora che è determinata a riportare la Supercoppa a Torino, dopo due anni di assenza.

La probabile formazione anti Milan

Massimiliano Allegri per conquistare il suo decimo titolo in bianconero si affiderà ancora al 4-3-3. Tra i pali ci sarà Szczesny e a completare il pacchetto arretrato potrebbe tornare a destra Cancelo, a sinistra Alex Sandro, con i centrali Bonucci e Chiellini. A centrocampo agiranno Pjanic, Matuidi e uno tra Bentancur e Khedira, con l'uruguaiano in pole sul tedesco.

In attacco non ci sarà Mario Mandzukic, infortunatosi prima della gara di Coppa Italia, per cui il suo posto sarà occupato da uno tra Douglas Costa e Bernardeschi con il brasiliano in vantaggio sull'italiano e a completare il reparto Dybala e Cristiano Ronaldo che potrebbe conquistare il suo primo titolo in bianconero.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!