Ieri Sami Khedira non è partito alla volta di Madrid insieme alla Juventus a causa di un problema al cuore. Il tedesco, questa mattina, è stato immediatamente operato e l'intervento è perfettamente riuscito. Adesso Khedira dovrà fare una breve convalescenza e poi potrà riprendere la propria attività. Dunque il centrocampista dovrà riposarsi un po' dopo l'operazione al quale è stato sottoposto dal professor Fiorenzo Gaita. La Juve al termine dell'intervento chirurgico a cui è stato sottoposto il tedesco ha diramato un bollettino medico nel quale ha spiegato che il giocatore potrà riprendere l'attività agonistica in un mese circa.

Qualche anno fa lo stesso intervento lo subì Lichtsteiner che rientro a disposizione in 30 giorni esattamente la stessa prognosi che è stata fatta per Khedira. Ovviamente al tedesco sono arrivati molti messaggi di incoraggiamento e in particolare uno dei primi è stato Claudio Marchisio.

Marchisio: 'Tanti auguri di pronta guarigione'

Ieri, Sami Khedira ha avuto un malore prima di partire per Madrid e dopo accertamenti medici si è deciso di sottoporlo ad intervento chirurgico a causa di un'aritmia cardiaca. Questa mattina, Claudio Marchisio ha voluto mandare un bel messaggio di incoraggiamento al suo ex compagno di squadra che sicuramente sta vivendo un momento non facile: "Tanti auguri di pronta guarigione Sami Khedira.

- ha scritto il Principino - Sei un ragazzo forte e tornerai come sempre alla grande".

Stasera Bentancur sostituirà Khedira

Nei giorni scorsi una delle certezze di formazione per Massimiliano Allegri era l'utilizzo a centrocampo di Sami Khedira.

Il tedesco, però, proprio prima della partenza per Madrid ha avuto un malore e per questo motivo non ha potuto prendere parte alla trasferta. Il problema di salute di Sami Khedira ha costretto l'allenatore juventino a rivedere i suoi piani e stasera contro l'Atletico Madrid schiererà Rodrigo Bentancur. Infatti, il numero 30 bianconero è nettamente favorito su Emre Can.

Bentancur nel corso di questa stagione si è trovato diverse volte a dover prendere il posto di Khedira è ormai va considerato come un titolarissimi. Per questo motivo la scelta di Massimiliano Allegri è caduta su di lui e non su Emre Can. A completare il reparto ci saranno ovviamente Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. Per il resto la Juve giocherà con i suoi uomini migliori e anche in attacco è stato risolto visto che Paulo Dybala è riuscito a vincere il ballottaggio con Federico Bernardeschi e dunque giocherà con Cristiano Ronaldo e Mario Mandzukic.