Il direttore di "AS tv" Javier Matallanas ha recentemente parlato ai microfoni di "Calciomercato.it" riguardo alle vicende di due osservati speciali in casa nerazzurra: Diego Pablo Simeone e Diego Godin.

Questa sera il calcio italiano toccherà il Wanda Metropolitano con la sfida di Champions League fra Juventus e Atletico Madrid e le due colonne del club madrileno potranno avere un assaggio delle sfide che potrebbero vivere nel loro prossimo futuro che si profilerebbe sempre più a tinte nerazzurre. Il giornalista sportivo spagnolo è notoriamente un profondo conoscitore delle dinamiche interne all'ambiente dei Colchoneros, nonché amico di vecchia data del Cholo ed è ben conscio dell'attrazione che l'attuale allenatore dell'Atletico Madrid ha sempre provato nei confronti del mondo nerazzurro.

Lo stesso Simeone non ha mai nascosto il desiderio di volere un giorno allenare l'Inter, chiudendo un cerchio rimasto idealmente aperto dalla sua avventura milanese da giocatore dal '97 al '99.

Secondo Matallanas un giorno Simeone allenerà l'Inter

A tal proposito Matallanas rivela che dopo la finale di Champions del 2016 ci furono reali possibilità di portare Simeone all'allora corte di Thoir, il tutto condito da numerosi contatti fra le parti, ma alla fine non se ne fece nulla. Il giornalista continua poi sostenendo che, nonostante le numerose proposte che puntualmente pervengono da Premier e Ligue 1, l'intenzione del tecnico di Buenos Aires sarebbe quella di dare la precedenza ad un'eventuale proposta della società di corso Vittorio Emanuele II.

Secondo il giornalista sarebbe infatti solo questione di tempo prima che lo storico numero 14 interista sieda sulla panchina dei nerazzurri: "si diceva che prima o poi avrebbe allenato l'Atletico ed effettivamente è successo. Penso che lo stesso accadrà con l'Inter" afferma sicuro Matallanas. E' comunque vero che ad oggi non esistono motivazioni particolari per cui il Cholo debba cambiare panchina, a Madrid è un idolo assoluto della tifoseria e i risultati in campo non sono mai mancati, così come il feeling con ambiente e squadra.

A tal proposito il cronista spagnolo afferma: "Il Cholo è felicissimo all'Atletico, ma tutti i suoi figli hanno nomi italiani", lanciando quella che appare come qualcosa di più di un'insinuazione.

Per Godin manca solo un dettaglio: la durata del contratto

Il cronista spagnolo continua poi riferendosi alla posizione di Godìn per il quale esisterebbe qualcosa di più di un semplice accordo fra l'Atletico e i nerazzurri con il centrale uruguaiano che ha già sostenuto le visite mediche.

Secondo l'esperto difensore è già tutto fatto. Secondo Matallanas l'unico dubbio sul numero 2 dell'Atletico riguarda la durata del contratto che potrebbe essere di due o tre anni, con il cronista iberico che propende per la seconda opzione.

Da esperto conoscitore delle dinamiche dell'ambiente dei Colchoneros, il direttore di "AS tv" è sicuro che il difensore resterà per sempre un idolo dei tifosi della seconda squadra di Madrid che, in caso di partenza, gli diranno addio con grande affetto.