“Icardi alla Juventus? Ci vuole una contropartita, a me Dybala piace moltissimo”. È questo il pensiero di Paolo Bonolis in merito ai rumors circolati sul possibile passaggio dell’argentino nerazzurro in bianconero. Il noto tifoso interista ha avuto modo di parlare della sua squadra del cuore nel corso dell’intervista per ‘Radio Sportiva’. Bonolis ha inoltre commentato il caso Icardi, che nelle ultime settimane sta occupando le prime pagine dei quotidiani sportivi, ma che allo stesso tempo sta facendo 'spazientire' una tifoseria che di recente ha dovuto anche fare i conti con la cocente eliminazione dall’Europa League.

Pubblicità
Pubblicità

'Icardi va recuperato'

Icardi va recuperato”: questo il primo commento di Bonolis intervistato da 'Radio Sportiva'. Il presentatore televisivo ha inoltre sottolineato che secondo lui a Icardi si dovrebbe “dare una sostanza professionale” se lo si vuole vendere: un calciatore che gioca poco (o nulla) non può essere certo un bel biglietto da visita per eventuali acquirenti.

Parlando di valutazione, Bonolis precisa che nelle ultime settimane il valore di mercato di Icardi sarebbe nettamente calato per via del comportamento dell’argentino, che secondo il presentatore non si è reso disponibile ad affrontare i problemi, preferendo invece tirarsi indietro e non prendere di petto le difficoltà.

Paolo Bonolis ha speso invece parole di elogio per un possibile acquisto nerazzurro: Paulo Dybala. Nelle ultime ore si è parlato di un presunto no’ dell’argentino all’Inter, ma ovviamente i rumors sul possibile scambio con Icardi non smettono di tenere banco tra le notizie sportive. “A me piace molto Dybala”, così rivela il presentatore in merito agli ultimi chiacchiericci di mercato. Secondo l'interista “Icardi non andrà alla Juventus scappando di notte”.

Pubblicità

Icardi-Dybala: fantasia e imprevedibilità

Per riuscire a strappare l’argentino nerazzurro, secondo Bonolis, la Juventus dovrebbe mettere sul piatto una valida contropartita, e l’ex Palermo potrebbe essere compatibile con l’identikt del calciatore “imprevedibile e con una spiccata fantasia”, proprio come Icardi.

Bonolis ha avuto anche modo di spendere qualche parola sul derby contro il Milan: “Abbiamo portato a casa il risultato, anche grazie al recupero di calciatori importanti”.

Continuando sul momento dell’Inter, Bonolis ha riferito che nella sconfitta contro l’Eintracht hanno pesato molto le assenze: ben sette i calciatori assenti nella formazione titolare di Spalletti. Proprio parlando dell’allenatore, Bonolis ha rivelato: “Il mister sta facendo un grande lavoro”.

Leggi tutto