La Juventus nel match delle 12:30 contro il Genoa ha perso per 2-0 la sua prima partita in questo campionato. I bianconeri erano ancora provati dopo la grande vittoria contro l'Atletico in Champions League e perciò un calo fisiologico era più che prevedibile. Adesso i bianconeri cercheranno di sfruttare la pausa per ricaricare le energie e soprattutto per ritrovare alcuni giocatori che adesso sono fermi ai box.

Al termine della gara di oggi, diversi calciatori della Juve hanno utilizzato i loro profili social per analizzare la sconfitta di Marassi. Fra questi c'è Miralem Pjanic che con grande serenità ha sottolineato che lui e i suoi compagni non hanno scuse e che adesso cercheranno di capire che cosa non ha funzionato.

Pjanic analizza la sconfitta di Genova

La Juventus, contro il Genoa, non ha fatto una buona prestazione anche perché i bianconeri erano probabilmente un po' stanchi dopo la grande impresa di Champions League.

Miralem Pjanic, con un post su Instagram, ha voluto commentare ciò che ha fatto la sua squadra a Genova e si è complimentato con il club rossoblu per quanto fatto quest'oggi: "Prima o poi doveva accadere, complimenti al Genoa!". Inoltre il numero 5 juventino ha spiegato che adesso lui e i suoi compagni dovranno capire cosa non ha funzionato: "Non cerchiamo scuse, ma concentriamoci su cosa non ha funzionato - ha scritto Miralem Pjanic - perché non accada più!".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Perin: 'Ora sfruttiamo la pausa per ricaricarci'

Quest'oggi, Massimiliano Allegri ha deciso di far riposare Wojciech Szczesny e in porta ha schierato Mattia Perin. Il numero 22 bianconero ha disputato una partita non troppo positiva: infatti, dopo aver fatto una grande parata nel primo tempo, nella seconda frazione di gioco ha commesso un errore sul gol del vantaggio del Genoa.

Mattia Perin, al triplice fischio finale, con un post su Instagram, ha spiegato che nel campionato italiano serve sempre la massima concentrazione: "Queste partite ci insegnano quanto sia necessario rimanere sempre concentratissimi in Serie A".

Inoltre l'estremo difensore bianconero ha spiegato: "Mi ha fatto piacere tornare a giocare nello stadio dove sono cresciuto. Ora sfruttiamo la pausa per ricaricarci".

Bernardeschi: 'Guardiamo avanti'

Nel secondo tempo della gara di oggi, Massimiliano Allegri ha fatto entrare Federico Bernardeschi. Il numero 33 juventino, però, non è riuscito ad incidere, anche perché probabilmente era ancora stanco dopo la grande prestazione di martedì scorso.

Federico Bernardeschi, con un post su Instagram, al termine del match di oggi ha voluto commentare la prestazione dei bianconeri con una frase piuttosto semplice: "Guardiamo Avanti e ripartiamo subito!".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto