La Juventus, nella giornata di domani, tornerà nel suo quartier generale della Continassa per iniziare a preparare quelli che devono essere i due mesi e mezzo più importanti della stagione. Si due mesi e mezzo, perché non è un mistero che Cristiano Ronaldo e compagni abbiano un obiettivo ben chiaro ovvero arrivare alla finale di Champions League che sarà in programma il 1º di giugno a Madrid.

Pubblicità
Pubblicità

La Juve da martedì inizierà a mettere nel mirino le grandi sfide europee e c'è chi crede che la squadra di Massimiliano Allegri sia una delle principali candidate alla conquista della coppa dalle grandi orecchie. Si tratta di Andrea Pirlo che sulla "Gazzetta dello Sport" ha spiegato che i bianconeri possono vincere la Champions League. Inoltre, l'ex centrocampista juventino ha parlato anche di Cristiano Ronaldo, di che cosa dà la squadra di Andrea Agnelli al campionato italiano e come vede la sfida contro l'Ajax. Pirlo ha spiegato che la Juve con la sua fisicità può distruggere gli olandesi.

Juventus, Pirlo crede nei bianconeri: "Più forti del Barcellona"
Juventus, Pirlo crede nei bianconeri: "Più forti del Barcellona"

Pirlo crede nella Juve

Andrea Pirlo in una lunga e bella intervista alla "Gazzetta dello Sport" ha parlato in modo particolare della Juve: "Quante possibilità hanno i bianconeri di vincere la Champions? Gliene davo già tante, con l’autostima al massimo sono aumentate". Pirlo ha poi spiegato che per arrivare sul tetto d'Europa i ragazzi di Allegri devono convincersi che dovranno imporre dei ritmi molto alti e dovranno avere la stessa mentalità vista nella gara di ritorno contro l'Atletico Madrid.

Pubblicità

Inoltre, il Maestro si è soffermato anche sulle possibili rivali europee per la Vecchia Signora: "La Juve mi sembra più forte del Barcellona". A Pirlo poi è stato domandato come sarebbe finita la sfida contro l'Atletico Madrid se la Juve non avesse avuto Cristiano Ronaldo: "Uno a zero non credo, forse non 3-0. - ha spiegato Andrea Pirlo sulle colonne della Gazzetta dello Sport - Ma come ha detto lui: l’hanno preso per quello". Infine, Pirlo ha sottolineato che chi dice che la Juve fa male al campionato ha torto perché i bianconeri costringono tutte le squadre ad alzare l'asticella.

Pirlo parla dei match contro l'Ajax

Andrea Pirlo ha poi parlato dell'Ajax il prossimo avversario europeo della Juve: "Buon sorteggio: ha fatto due grandi partite contro il Real, - ha spiegato l'ex campione juventino - ma raramente s’era visto un Real così disorganizzato". Infine Pirlo ha parlato dell'atteggiamento che avrà la squadra di Massimiliano Allegri contro gli olandesi: "Alla Juve non succederà, e fisicamente possono “distruggerli”.

Leggi tutto