L'Inter sta già cominciando a progettare la prossima sessione di Calciomercato. L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, ha dichiarato più volte che si sta già lavorando per puntare su profili vincenti ma non solo. I nerazzurri, infatti, hanno l'intenzione di mettere le mani sui migliori giovani emergenti del calcio mondiale. Tra questi c'è sicuramente l'attaccante ivoriano del Lille, Nicolas Pepé, grande rivelazione della Ligue 1, trascinatore assoluto della propria squadra, seconda nel campionato francese.

Pubblicità
Pubblicità

Il club meneghino, infatti, dovrà rinforzarsi in quel reparto vista la possibile partenza contemporanea di Ivan Perisic e Antonio Candreva, oltre all'incognita sul riscatto di Keita Balde, che ammonta a quaranta milioni di euro. In questo senso al Monaco è stato chiesto un piccolo sconto.

Marotta vuole Pepé

Uno dei pallini dell'amministratore delegato dell'Inter, Giuseppe Marotta, è l'attaccante esterno del Lille, Nicolas Pepé. Il classe 1995 piace molto all'ex dirigente della Juventus anche per la sua duttilità, essendo in grado di adattarsi anche al centro dell'attacco all'occorrenza.

Inter, Marotta starebbe preparando l'affondo decisivo per l'attaccante esterno Pepé
Inter, Marotta starebbe preparando l'affondo decisivo per l'attaccante esterno Pepé

In questa stagione Pepé è stato un vero e proprio trascinatore, mettendo a segno diciannove reti in trentadue presenze, collezionando anche undici assist. Uno score importante visto che alla squadra nerazzurra in questa stagione è mancato un esterno d'attacco con quei numeri. Troppo discontinuo Ivan Perisic che, tra l'altro, lascerà Milano, mentre Keita Balde è stato condizionato anche da diversi problemi fisici. Diverso, invece, il discorso relativo a Matteo Politano, che non è stato mai troppo proficuo sotto porta, eccezion fatta per l'anno scorso in cui ha giocato da prima punta al Sassuolo.

Pubblicità

Non sarà semplice strappare Pepé al Lille, vista la forte concorrenza di altri top club europei, tra cui il Bayern Monaco, e vista la valutazione di oltre 60 milioni di euro. Marotta, però, è pronto a giocarsi un jolly per abbassare l'esborso economico. L'amministratore delegato dei nerazzurri, infatti, potrebbe cercare di inserire nell'affare il cartellino di Yann Karamoh, che in Francia piace molto e che quest'anno ha giocato in prestito secco al Bordeaux.

La conferma del presidente

Pepé sarà sicuramente uno dei giocatori che infiammeranno la prossima sessione estiva di calciomercato. La conferma arriva direttamente dal presidente del Lille, Gerard Lopez, che ai microfoni di Telefoot ha dichiarato:

"Quattro o cinque giocatori saranno ceduti e la partenza di Pepé è certa. Nicolas sta arrivando a livelli di stipendio che non ci possiamo più permettere, avrà molta scelta".

Clicca per leggere la news e guarda il video