Conclusa la telenovela Matthijs de Ligt, il Calciomercato della Juventus si proietta su Mauro Icardi. Il calciatore argentino lascerà l’Inter che lo ha ormai messo ai margini. I bianconeri, secondo l'edizione online di Tuttosport, sono la squadra più vicina all’attaccante. Il quotidiano piemontese parla di “tavola già apparecchiata”. Ma perché la trattativa non è ancora entrata nel vivo? Due i motivi principali, le cessioni e una strategia precisa di Partici. E poi ci sarebbe anche il Napoli che, secondo il Corriere dello Sport, sarebbe ancora in corsa nonostante parta piuttosto indietro.

Calciomercato Juventus: tempi lunghi per Icardi

Le mosse del calciomercato della Juventus per Mauro Icardi sono ormai abbastanza chiare. L’idea è quella di far passare più tempo possibile e fare in modo che l’Inter sia costretta ad abbassare il prezzo del cartellino quando il mercato sarà vicino alla scadenza. Secondo Tuttosport l’affare quindi potrebbe andare in porto dopo il 15 agosto, quando verosimilmente saranno partiti anche Higuain e Mandzukic.

A quel punto sarebbe stato creato anche il posto in rosa per il sudamericano. I Campioni d’Italia non avrebbero alcuna fretta perché hanno già strappato il “si” del bomber. Il prossimo contratto dovrebbe portare in dote a Mauro Icardi uno stipendio da circa 8 milioni all’anno. L’accordo sembra essere stato chiuso da tempo, ora tocca all’Inter decidere se abbassare subito le richieste oppure se continuare la trattativa a 'fuoco lento', magari sperando nell’inserimento di qualche altra squadra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Il quasi ex interista alla Juve: c'è l'ostacolo Napoli

E un club che sembra essersi messo in mezzo tra Icardi e il calciomercato della Juventus c’è. E’ il Napoli di Aurelio De Larentiis che vorrebbe regalare al suo allenatore Carlo Ancelotti il centravanti. Il Corriere dello Sport di oggi va in controtendenza rispetto a Tuttosport e in prima pagina racconta che nelle ultime ore ci sarebbe stata una apertura di Maurito al trasferimento in Campania.

Se davvero dovesse essere così, allora tutto diventerebbe più difficile per la Juve, visto che gli azzurri avrebbero già stanziato un budget da 60 milioni per portarsi a casa il bomber. La cifra sarebbe quella giusta per l’Inter che avrebbe così un tesoretto da investire poi su Lukaku e Dzeko, veri e propri pupilli di Antonio Conte. Insomma, la sensazione è che regni il caos attorno a Icardi che nel frattempo continua a lavorare in solitaria ad Appiano Gentile.

L’unica cosa certa è che lascerà l’Inter, mentre chi sarà il vincitore del duello tra Napoli e Juventus è impossibile saperlo oggi con assoluta certezza.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto