L'Inter sta lavorando sul mercato per rinforzare la rosa a disposizione del proprio allenatore, Antonio Conte. Ieri in International Champions Cup i nerazzurri hanno dato buone indicazioni nel match contro la Juventus. Questo potrebbe dare ulteriore forza al proprio tecnico, che chiede rinforzi in attacco visto che al momento non ha praticamente nessuno a disposizione in prima squadra, se non l'adattato Ivan Perisic.

Per questo motivo l'ex allenatore ha chiesto almeno due rinforzi in quel ruolo, ma anche sugli esterni potrebbe arrivare qualcuno. A meno che il club non decida di restare così per poi muoversi seriamente il prossimo anno. E il nome che potrebbe tornare in auge è quello di Federico Chiesa.

L'Inter sfida la Juventus per Chiesa

L'Inter potrebbe inserirsi nella trattativa per Federico Chiesa. L'attaccante della Fiorentina è da tempo nel mirino del club bianconero che, però, in queste settimane si sta scontrando con la volontà dei viola, che non vogliono privarsene in questa sessione di Calciomercato.

Il nuovo proprietario del club gigliato, Rocco Commisso, ha rilasciato anche dichiarazioni importanti contro la Juve, sottolineando come in campo europeo non sia mai in grado di vincere, a differenza di quanto succede in Italia. Una frattura netta, che potrebbe avvantaggiare i nerazzurri, che stanno provando un approccio soft, puntando alla prossima estate, assecondando la volontà dello stesso Commisso, cioè quella di tenere ancora un anno Chiesa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Un lavoro, quello dell'amministratore delegato dell'Inter, Giuseppe Marotta, che potrebbe pagare rispetto a quello che stanno facendo Nedved e Paratici. Chiesa piace molto a Conte anche per la sua duttilità, essendo in grado di giocare sia come seconda punta, sia come esterno di un centrocampo a cinque, modulo in cui ha giocato con Stefano Pioli sulla panchina lo scorso anno. Se la Fiorentina, poi, dovesse insistere con l'alzare il muro alla cessione in questa campagna acquisti, il club meneghino potrebbe cercare di tessere la tela per portare il classe 1997 a Milano il prossimo anno.

La trattativa

La Fiorentina valuta attualmente Federico Chiesa tra i sessanta e i settanta milioni di euro. Cifra importante che, però, l'Inter potrebbe abbattere con l'inserimento di una contropartita tecnica. I viola seguono da tempo Roberto Gagliardini, centrocampista ricercato già a gennaio. Non è escluso che il giocatore possa trasferirsi in Toscana in questa sessione di mercato come anticipo dell'affare che porterebbe poi a Milano l'attaccante l'anno successivo.

La Juventus, comunque, non sta a guardare ed è pronta ad insistere per portare subito a Torino il giocatore. Per lui è pronto un contratto quinquennale, fino a giugno 2024, a cinque milioni di euro a stagione. Cifre che anche l'Inter sarebbe pronta a garantire al figlio d'arte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto