La lunga attesa è terminata: riparte la Serie A, con tante incertezze in ottica calciomercato. Una squadra che sembra possa ancora cambiare tanto è l'Inter che, intanto, si prepara all'esordio che la vedrà contrapposta lunedì al Lecce allo stadio Meazza con calcio d'inizio fissato per le ore 20:45. Pugliesi che, dunque, tornano nel massimo campionato italiano dopo una promozione quasi insperata, la seconda consecutiva dopo quella dell'anno prima dalla Lega Pro alla Serie B.

Ci si attende molto dalla squadra di Antonio Conte che deve migliorare il quarto posto della scorsa stagione e per farlo Steven Zhang ha puntato su uno dei migliori allenatori in circolazione.

Le ultime su Inter-Lecce

L'Inter si avvicina alla sfida contro il Lecce ancora con qualche incertezza in ottica mercato. I nerazzurri, infatti, stanno cercando di definire l'acquisto di Alexis Sanchez, con la fumata bianca che potrebbe arrivare proprio nei prossimi giorni.

Non è escluso che il cileno possa essere a Milano proprio per il match contro i pugliesi lunedì sera. Intanto ha subito un'accelerata importante la trattativa per Cristiano Biraghi, con il laterale sinistro che dovrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto fissato a dodici milioni di euro. Contestualmente Dalbert passerebbe alla Fiorentina alle stesse condizioni.

Lecce che affronta questa stagione con l'obiettivo di raggiungere la salvezza.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Cosa non semplice visto che anche la concorrenza si è rinforzata molto. La squadra di Liverani, però, proverà a centrare l'impresa sempre attraverso l'imput del bel gioco. E non è un caso che sia stata confermata gran parte della rosa arrivata seconda in classifica in Serie B la scorsa stagione, dietro solo al Brescia. Solo in attacco c'è stato qualche cambiamento in più con gli arrivi di Lapadula e Farias.

L'esclusione di Conte

Per quanto riguarda le probabili formazioni, il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, si affiderà al suo classico 3-5-2. Dal primo minuto ci sarà anche Romelu Lukaku, l'acquisto più costoso della storia della società nerazzurra, arrivato al termine di un lungo tormentone di mercato per sessantacinque milioni di euro più bonus dal Manchester United. Al suo fianco giocherà Lautaro Martinez che sta ritrovando la forma migliore dopo le vacanze post coppa America.

Possibile chance, a partita in corso, anche per Sebastiano Esposito, classe 2002 messosi in luce durante il precampionato. Si va verso un'esclusione a sorpresa a centrocampo visto che dovrebbe partire dalla panchina Nicolò Barella. In mezzo al campo, infatti, ci saranno Brozovic, Sensi e Vecino con Candreva e Asamoah sulle fasce.

Dall'altra parte il Lecce dovrebbe fare a meno di Lo Faso che anche ieri si è allenato a parte.

4-3-1-2 per Liverani, con Lapadula e Farias a comporre la coppia d'attacco mentre alle sue spalle dovrebbe agire Mancosu. Queste le probabili formazioni:

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar; Candreva, Sensi, Brozovic, Vecino, Asamoah; Lautaro, Lukaku. Allenatore: Conte.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Dell’Orco, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Shakhov; Mancosu; Farias, Lapadula. Allenatore: Liverani.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto