Ieri pomeriggio la Juventus all'Allianz Stadium ha vinto per 2-1 contro l'Hellas Verona. I tre punti sono stati conquistati con grande difficoltà nonostante il livello degli avversari, a dimostrazione che la squadra deve ancora trovare il giusto equilibrio soprattutto in difesa. In questo panorama ancora in divenire alcune pedine sono state decisive per la vittoria e tra questi ci sono Gianluigi Buffon, Aaron Ramsey, Juan Cuadrado, mentre altre come Rodrigo Bentancur e Merih Demiral hanno deluso le aspettative.

I top

Super Gigi dopo il ritorno in bianconero ha fatto il suo esordio contro gli scaligeri, lo stesso club con il quale un anno e mezzo fa aveva lasciato la Vecchia Signora. La sua prestazione è stata impeccabile con interventi provvidenziali, soprattutto l'ultimo su Pessina che ha evitato il pareggio. La dirigenza della Continassa in estate ha fortemente voluto il suo rientro ed ora ne sta raccogliendo i frutti perché il 41enne carrarino, oltre ad essere un leader dello spogliatoio, sa ancora essere decisivo in campo ogni qualvolta viene chiamato in causa.

Naturalmente le gerarchie sono ben definite e stabilite per cui la titolarità spetta a Szczesny, ma avere un secondo portiere come l'ex PSG è un surplus per la squadra.

Cuadrado in questa prima fase sembrerebbe rivitalizzato dalla cura Sarri: dopo l'ottima prestazione in Champions League nella quale ha segnato un gol, il colombiano ha confermato l'ottimo stato di forma anche contro il Verona tanto che si è procurato il rigore su Gunter, trasformato poi in gol da Cristiano Ronaldo. Cuadrado sembrava destinato al ruolo di terzino, ma nelle ultime due uscite si è rivelato fondamentale nel tridente offensivo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Scoppiettante l'esordio da titolare di Aaron Ramsey: il gallese, rientrato da un lungo infortunio, ha segnato il gol del pareggio su deviazione di Gunter. L'ex Arsenal ha mostrato il suo talento nonostante la condizione fisica non sia al top, la sensazione è che il centrocampista potrebbe diventare un elemento imprescindibile nello schema tattico sarriano e potrebbe contendere la leadership a Khedira.

I flop

Bentancur nel progetto del tecnico di Valdarno sarebbe il sostituto di Pjanic, ma ieri contro l'Hellas non ha convinto a causa dei tanti errori.

Per stare in cabina di regia l'ex Boca Juniors potrebbe dover lavorare ancora molto prima di ottenere buoni. La prestazione di Demiral al centro della difesa ha lasciato molto a desiderare: il turco infatti è stato autore del fallo da rigore e inoltre è stato impreciso per tutto il match. Dopo l'ultimo match Sarri ha potuto costatare come la squadra continui a difendere negli ultimi venti metri della propria area e ciò è ritenuto pericoloso anche per le caratteristiche del gruppo. La rosa di spessore internazionale dà comunque le garanzie necessarie per il miglioramento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto