L'Inter potrebbe essere la grande protagonista della prossima sessione di Calciomercato. Nonostante l'ottimo inizio di stagione che la vede seconda in classifica dietro la Juventus, con diciotto punti e meno uno proprio dai bianconeri, la rosa nerazzurra ha palesato qualche carenza in questa prima parte del campionato. L'infortunio subito da Alexis Sanchez durante la sosta con la maglia della Nazionale cilena, poi, renderà necessario l'intervento sul mercato in particolar modo nel reparto avanzato. E uno dei nomi accostati al club nerazzurro in queste ore sarebbe quello di Mario Mandzukic, ormai fuori dal progetto della Juventus.

L'Inter pensa a Mandzukic

La priorità dell'Inter nella prossima sessione di calciomercato, a gennaio, potrebbe essere quella di intervenire in attacco visto il brutto infortunio subito da Alexis Sanchez con il Cile. L'attaccante ex Manchester United si è infortunato alla caviglia in uno scontro di gioco con Cuadrado, durante Cile-Colombia, ed è stato costretto all'intervento chirurgico. Lo stop oscilla tra i due e i tre mesi ma non è escluso che per tornare ai suoi livelli ci possa volere anche di più.

Anche per questo i nerazzurri sono alla ricerca di un rinforzo in quel reparto.

Il nome nuovo sarebbe quello di Mario Mandzukic, fuori dal progetto Juventus. L'attaccante croato è stato escluso anche dalla lista Champions e da tempo si allena a parte. Il giocatore sembrava destinato a trasferirsi in Qatar, ma la trattativa è saltata e ogni discorso è rinviato a gennaio. Marotta lo conosce bene e anche Antonio Conte è convinto che il centravanti possa fare la differenza, rappresentando un'ottima alternativa a Romelu Lukaku.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Su di lui ci sarebbe anche il Manchester United, pronto ad offrire undici milioni di euro per il suo cartellino. Una cifra che anche l'Inter potrebbe non avere difficoltà a raggiungere, soprattutto in caso di cessione di Gabriel Barbosa. Bisognerà vedere, però, se la Juve accetterà di sedersi a trattare la cessione con i nerazzurri, soprattutto nel caso in cui i due club siano ancora in lotta punto a punto per il primato in classifica.

Le alternative

Qualora dovesse arrivare il no della Juventus, l'Inter sta prendendo al vaglio già alcune alternativa. La prima su tutte porta a Zlatan Ibrahimovic che a dicembre andrà in scadenza di contratto con i Los Angeles Galaxy e, dunque, potrebbe accasarsi a parametro zero anche se il ritorno del fuoriclasse svedese sembra più una suggestione che sui social sta comunque avendo il favore dei tifosi.

Occhio anche alla pista Olivier Giroud, che Conte conosce bene avendolo allenato al Chelsea. Difficile, invece, pensare al ritorno di Keita Balde, visto che l'attaccante del Monaco, già in prestito ai nerazzurri lo scorso anno, ha caratteristiche simili a Politano. Il club meneghino, al contrario, è alla ricerca di un attaccante che possa far rifiatare anche Lukaku e, dunque, strutturato fisicamente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto