Questa estate, la Juventus si è assicurata Matthijs de Ligt battendo la concorrenza delle grandi squadre di tutta Europa che erano pronte a farsi avanti per l'olandese. Il numero 4 juventino, in questo inizio di stagione, ha dovuto adattarsi in fretta al calcio italiano visto l'infortunio di Giorgio Chiellini. Infatti, il calciatore olandese ha dovuto immediatamente prendere il posto del Capitano della Juve ed è subito diventato uno dei titolarissimi.

L'olandese, però, è giovane e soprattutto negli ultimi mesi ha radicalmente cambiato la sua vita. Matthijs de Ligt ha lasciato il club dove è cresciuto e si deve confrontare con nuovi compagni, una nuova cultura e un nuovo paese e perciò adattarsi non è facile. Inoltre, il difensore classe 99 è stato pagato 75 milioni e dunque ogni sua prestazione viene messa sotto la lente di ingrandimento. Il giornalista Fabrizio Biasin nel suo editoriale su ''Tuttomercatoweb'' ha voluto prendere le difese del difensore della Juve: "Chi passa il tempo a sottolineare ogni errore del difensore sembra proprio un gufo".

Biasin difende de Ligt

Matthijs De Ligt, nelle ultime settimane, è al centro di molti dibattiti e in tanti stanno criticando le sue prestazioni. Il numero 4 juventino, nei giorni scorsi, ha spiegato che ha bisogno di tempo e lavoro, le sue parole devono far riflettere e perciò sarebbe giusto lasciarlo tranquillo in modo che possa adattarsi ad un nuovo calcio e ad una nuova squadra. A tal proposito il giornalista Fabrizio Biasin ha voluto prendere le difese del giocatore della Juve: "Ci vuole prudenza anche nel giudicare de Ligt", ha spiegato il cronista nel suo editoriale di Tuttomercatoweb.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Successivamente, il giornalista ha riportato la dichiarazione di de Ligt che spiegava proprio che ha necessità di tempo e lavoro e che All'Ajax si sentiva invincibile: "Non male per un ragazzo pagato una caterva di milioni, ma che conserva l’umiltà di ammettere i propri limiti".

Contro il Bologna de Ligh sarà titolare

Matthijs de Ligt, oggi, dovrebbe fare il suo ritorno alla Continassa visto che ha esaurito i suoi impegni con l'Olanda.

Il difensore si metterà nuovamente al servizio di Maurizio Sarri e inizierà a preparare la partita di sabato contro il Bologna. Alla ripresa del campionato Matthijs de Ligt sarà titolare, visto che il tecnico toscano non dovrebbe stravolgere più di tanto il suo undici, ovviamente il numero 4 juventino affiancherà Leonardo Bonucci. Il Capitano della Juve, stasera, sarà impegnato con la nazionale italiana e tornerà a Torino nelle prossime ore.

Infatti, tra mercoledì e giovedì la Juve ritroverà tutti i nazionali e potrà pensare definitivamente ai prossimi impegni tra campionato e Champions League, visto che il calendario dei prossimi 20 giorni per i bianconeri sarà piuttosto serrato poiché sono in programma ben 7 sfide.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto