Dopo la bella vittoria contro l'Inter, Maurizio Sarri ha concesso tre giorni di riposo alla Juventus. Alla ripresa dei lavori, il tecnico non avrà a disposizione ben 14 nazionali e perciò giovedì alla Continassa ci sarà un gruppo ristretto di giocatori. Ma la buona notizia è comunque la Juve potrà sfruttare la pausa per recuperare gli infortunati. In modo particolare uno dei calciatori che punta a tornare il prima possibile è Douglas Costa. Il brasiliano anche questa mattina era alla Continassa e nonostante i giorni di riposo concessi da Sarri, lui ha scelto di non fermarsi e di lavorare per rientrare a disposizione della sua squadra.

Le nazionali privano Sarri di 14 giocatori

Come sempre durante le pause per le nazionali, il centro sportivo della Juventus si svuota.

Infatti, in questo break saranno ben 14 i calciatori al seguito delle rispettive selezioni. Dunque giovedì alla ripresa degli allenamenti, Maurizio Sarri non avrà a disposizione: Wojciech Szczesny, Matthijs de Ligt, Miralem Pjanic, Cristiano Ronaldo, Aaron Ramsey, Paulo Dybala, Alex Sandro, Blaise Matuidi, Juan Cuadrado, Leonardo Bonucci, Emre Can, Merih Demiral, Rodrigo Bentancur e Federico Bernardeschi. Questa è la lunga lista dei nazionali e perciò alla Continassa resteranno Mattia De Sciglio, Danilo, Daniele Rugani, Adrien Rabiot, Douglas Costa, Gonzalo Higuain, Carlo Pinsoglio e Gianluigi Buffon. A Torino ovviamente ci saranno anche il lungo degente Giorgio Chiellini e Mario Mandzukic che però è fuori dal progetto bianconero visto che nonostante la chiusura del mercato del Qatar non è stato convocato per la gara contro l'Inter.

Gli impegni dei calciatori convocati in nazionale

In questi giorni molti giocatori della Juve sono al seguito delle rispettive nazionali. I primi due bianconeri che scenderanno in campo sono Emre Can e Paulo Dybala che si sfideranno il 9 ottobre. Entrambi poi saranno nuovamente in campo con Germania e Argentina rispettivamente contro Estonia e Ecuador. Il terzo bianconero che sarà impegnato nei prossimi giorni è Matthijs de Ligt. L'olandese giocherà il 10 e il 13 ottobre e sarà uno dei primi a tornare a Torino così come Wojciech Szczesny e Aaron Ramsey. Infatti, gli impegni di Polonia e Galles saranno esattamente negli stessi giorni in cui è impegnata l'Olanda.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Mentre l'11 e il 14 ottobre sarà il turno di Cristiano Ronaldo. Per quanto riguarda, invece, Leonardo Bonucci, Federico Bernardeschi e Miralem Pjanic bisognerà attendere il 12 e il 15 ottobre perciò loro tre rientreranno a Torino a partire dal 16 ottobre. Dunque solo a partire da metà della prossima settimana Maurizio Sarri ritroverà anche Matuidi, Demiral, Bentancur, Cuadrado e Alex Sandro. Quest'ultimo dovrà affrontare un lungo viaggio visto che il Brasile è a Singapore. Mentre Cuadrado con la sua Colombia sfiderà Cile e Algeria ma entrambe le partite si giocheranno in Europa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto