Ci sono molti voti alti nelle pagelle di Juventus-Atletico Madrid, match di Champions League che si è concluso con il risultato di 1-0. Un punteggio che permette ai bianconeri di assicurarsi il primo posto nel girone.

La partita si sblocca nel recupero della prima frazione di gioco, grazie ad una fantastica punizione di Dybala che sorprende Oblak. Juventus che dunque va al riposo in vantaggio. Nella ripresa l'Atletico Madrid prova a rimettersi in carreggiata, Simeone sceglie un atteggiamento tattico più offensivo, ma la difesa bianconera controlla senza troppi affanni. Solo nel recupero gli spagnoli sfiorano il pari con Morata che non trova la deviazione vincente da due passi. Finisce 1-0.

Voti e pagelle dei bianconeri

Szczesny 6: non è una serata nella quale si devono compiere miracoli, però quando viene chiamato in causa risponde sempre presente.

Danilo 6: Sarri gli affida la fascia destra difensiva confidando nella sua attenzione. Gioca una partita di grande concentrazione e concede poco agli avversari.

Bonucci 6.5: non sbaglia un colpo. Da lui nascono tante azioni, in più il coordinamento della difesa bianconera è praticamente perfetto.

De Ligt 7.5: merita anche lui come Dybala un voto tra i più alti delle pagelle di Juventus-Atletico Madrid.

Un muro che sta diventando sempre più invalicabile, partita dopo partita.

De Sciglio 6.5: confermato sulla fascia sinistra al posto di Alex Sandro, non va praticamente mai in affanno. Giocatore maturo anche per questi livelli.

Bentancur 7: Sarri lo schiera da mezzala e l'uruguaiano non tradisce le attese. Solido in fase difensiva, bene anche quando c'è da smistare il pallone. Anche lui tra i migliori. Dal 86' Khedira ng: qualche minuto per mettere la sua esperienza al servizio della squadra.

Pjanic 6: meno appariscente del solito, ma la sua regia è lineare, sostanziosa.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Matuidi 6.5: come al solito si sdoppia facendo un grande lavoro in termini di corsa e apporto ad entrambe le fasi. Giocatore chiave per il tecnico.

Ramsey 5.5: gioca un'ora decisamente sottotono, non cambia mai passo e non riesce a far vedere le sue qualità. Giustamente sostituito. Dal 63' Bernardeschi 6: più vivo del compagno, splendida la sua azione personale ma è sfortunato visto che il suo tiro finisce sul palo.

Ronaldo 6: la sufficienza per il portoghese è di stima. Nel primo tempo combina poco, nella ripresa non sfrutta a dovere un contropiede.

Non è al meglio della condizione e si vede.

Dybala 7.5: la punizione che porta in vantaggio la Juventus è davvero un gioiello. Si conferma come un giocatore fondamentale per la rosa bianconera. Dal 75' Higuain 6: un quarto d'ora al servizio della squadra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto