Questo pomeriggio la Juventus ha ripreso ad allenarsi dopo la domenica di riposo. I bianconeri hanno iniziato a mettere nel mirino la gara di mercoledì contro la Lokomotiv Mosca. Maurizio Sarri per questa partita farà un po' di cambi anche perché qualche giocatore necessita di rifiatare. Uno di questi è Paulo Dybala che, probabilmente, riposerà e al suo posto dovrebbe giocare Gonzalo Higuain. L'altra novità di formazione sarà in difesa visto che Juan Cuadrado non sarà a a disposizione poichè squalificato. Il candidato numero uno per sostituirlo è Danilo. Le altre novità di formazione potrebbero essere a centrocampo e sulla trequarti.

La Juve cambierà qualcosa contro la Lokomotiv Mosca

Mosca attende la Juventus e nella città russa sta salendo l'attesa per vedere Cristiano Ronaldo e compagni. Infatti, i tifosi della Lokomotiv non vogliono perdersi per nessun motivo questa partita e i biglietti per la gara contro i bianconeri sono introvabili. CR7 mercoledì guiderà l'attacco bianconero e, al suo fianco, avrà quasi sicuramente Gonzalo Higuain.

In avanti, però, potrebbe esserci anche un'altra novità. Infatti, Federico Bernardeschi è reduce da tre gare consecutive da titolare e perciò è possibile che possa riposare. Al suo posto potrebbe agire Aaron Ramsey. Il gallese sta ritrovando la forma e adesso potrebbe aggiudicarsi una maglia da titolare, anche se certamente non avrà i 90 minuti nelle gambe. Dunque è prevedibile che ci sia una staffetta tra Ramsey e Bernardeschi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Anche a centrocampo Maurizio Sarri potrebbe cambiare qualcosa. Infatti è possibile che ci sia il ritorno di Sami Khedira, ma non è da escludere che ci possa essere spazio anche per Adrien Rabiot. Il francese potrebbe concedere un po' di riposo a Blaise Matuidi. In difesa ci sarà certamente un cambio vista la squalifica di Juan Cuadrado che sarà sostituito con ogni probabilità da Danilo. Per il resto, nella retroguardia bianconera ci saranno i titolarissimi Leonardo Bonucci, Matthijs De Ligt e Alex Sandro.

Il numero 12 juventino, sabato nel derby ha riposato, ed è pronto per tornare in campo dal primo minuto. In ogni caso Maurizio Sarri è intenzionato a fare qualche rotazione visto che poi domenica 10 novembre ci sarà la sfida di campionato contro il Milan. Alla sfida contro i rossoneri, ovviamente, la Juve inizierà a pensare solo da giovedì al rientro dalla trasferta in Russia.

Martedì la Juve si allenerà

Martedì per la Juventus sarà già giorno di vigilia della gara contro la Lokomotiv Mosca e la squadra si allenerà al mattino.

Novità video - Klopp: "Testa solo alla Champions, non pensiamo al City"
Clicca per vedere

La sessione di lavoro dei bianconeri prenderà il via alle ore 10 e il primo quarto d'ora sarà aperto ai media. Al termine della seduta, la squadra bianconera pranzerà e poi, nel primo pomeriggio, lascerà la Continassa per andare all'aeroporto di Torino Caselle dove si imbarcherà per partire alla volta di Mosca. Una volta arrivata in Russia, la Juve si trasferirà allo stadio per fare il classico walkaround.

Inoltre martedì alle ore 19:50 ci sarà la conferenza stampa di Maurizio Sarri e di un giocatore bianconero. A Mosca la Juve troverà un clima freddo ma non troppo. infatti, per mercoledì giorno in cui si disputerà la sfida tra la Vecchia Signora e la Lokomotiv, la temperatura prevista sarà di 10 gradi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto