Quest'oggi alle ore 18:55 la Juventus scenderà in campo a Mosca per affrontare la Lokomotiv. In Russia Maurizio Sarri non avrà a disposizione Matthijs De Ligt. L'olandese è rimasto a Torino per smaltire una distorsione alla caviglia. Il numero 4 juventino sta diventando un perno fondamentale della difesa della Juve. Questa estate Fabio Paratici ha voluto investire tanto per Matthijs De Ligt proprio perché crede nelle sue grandi potenzialità. Del rendimento dell'olandese ha parlato anche Gianfranco Teotino a Radio Sportiva: "È più completo e più forte in assoluto di Koulibaly".

Teotino: "De Ligt è un fuoriclasse della difesa"

Secondo il giornalista il centrale della Juventus ha davanti a sé un grande futuro: "È un fuoriclasse della difesa". Matthijs De Ligt, nei suoi primi mesi alla Juventus, ha dimostrato di avere una grande personalità sostituendo fin da subito Giorgio Chiellini. "Farà la storia del calcio dei prossimi 10-12 anni", ha detto il giornalista che poi ha aggiunto che al difensore juventino manca ancora un po' di esperienza soprattutto nell'affrontare situazioni improvvise. Per Teotino, De Ligt a fine carriera avrà fatto di più di quanto fatto da Koulibaly, il centrale in forza al Napoli.

Ipotesi Douglas Costa trequartista

Nelle ultime ore si dibatte molto del rendimento di Matthijs De Ligt, ma non solo. Per quanto riguarda la Juventus tiene banco anche un altro argomento ovvero l'ipotesi di vedere Douglas Costa trequartista. Di questa possibilità ha parlato anche Gianfranco Teotino: "È una possibilità, magari più come albero di Natale che come trequartista dietro a due punte". Dunque il giornalista intravede la possibilità che il brasiliano possa cambiare un po' il suo ruolo ma lo vedrebbe bene più vicino a Paulo Dybala che accanto a Gonzalo Higuain.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

La Juve è una squadra che crea molto

La Juventus ha avuto un inizio stagione piuttosto positivo visto che ha ottenuto diverse vittorie e ha proposto anche un ottimo gioco. Ovviamente, la squadra ha anche dei piccoli difetti da correggere. Maurizio Sarri sta lavorando sulla difesa e sta facendo crescere Matthijs De Ligt, ma deve anche rendere la sua squadra più cattiva sotto porta. Della produzione offensiva della Juve ha parlato proprio Gianfranco Teotino: "I dati dicono che è la squadra che in assoluto ha il maggior numero di tiri", ha spiegato il giornalista che poi ha aggiunto che alla Juve manca solamente un po' di efficacia sotto porta.

Oltre alla cattiveria da ritrovare in zona gol secondo Teotino ai bianconeri mancano anche le prestazioni ai massimi livelli di CR7: "Nelle ultime 3-4 partite mi è sembrato sotto tono".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto