La Juventus, questo pomeriggio, sarà in campo per affrontare l'Atalanta ma Maurizio Sarri non avrà a disposizione Cristiano Ronaldo che è rimasto a Torino per curarsi dal problema al ginocchio che lo tormenta da diverse settimane. L'obbiettivo di CR7 è quello di tornare per la gara di martedì contro l'Atletico Madrid. La sua assenza comunque fa sempre notizia, in molti infatti si interrogano su questa vicenda. Tra coloro che hanno parlato della non convocazione di Cristiano Ronaldo con la Juventus c'è Mario Sconcerti. Il giornalista a TMW Radio si è espresso così su CR7 e sulla sua assenza in quel di Bergamo: "Se non lo convochi, vuol dire che c'è qualcosa di reale che devi far scomparire il più presto possibile".

Dunque Mario Sconcerti intravede un piccolo problema ma non crede che questa situazione legata all'assenza del fenomeno di Madeira possa rivelarsi pericolosa per la Juventus.

Sconcerti parla di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo nelle ultime settimane ha convissuto con un piccolo fastidio fisico, ma nonostante questo ha giocato sia con la Juve che con il Portogallo, adesso, però, Maurizio Sarri ha deciso di farlo riposare per potergli permettere di recuperare al meglio. Cristiano Ronaldo dunque non ha seguito la squadra a Bergamo, ma questo per Mario Sconcerti non sarà un pericolo per i bianconeri: "Non ci vedo niente di pericoloso in questa esclusione".

Dunque, quest'oggi, l'attacco bianconero sarà guidato da Paulo Dybala e Gonzalo Higuain. Per Mario Sconcerti i due argentini sono in grado di fare bene nonostante l'assenza di CR7: "E' il miglior giocatore della Juve, la fortuna è che lo sostituisce uno tra Higuain e Dybala", ha dichiarato il giornalista che poi ha aggiunto che con due giocatori del valore del Pipita e della Joya i danni sono minimi.

Ronaldo lavora per rientrare il prima possibile

Per Mario Sconcerti la Juve può sopperire all'assenza di Cristiano Ronaldo poiché può contare su Paulo Dybala e Gonzalo Higuain.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Intanto, CR7 sta lavorando a Torino e segue il suo programma personalizzato per smaltire definitivamente il piccolo problema al ginocchio. Ronaldo vuole rientrare per la Champions e con un post su Instagram ha fatto sapere che è completamente concentrato sul suo recupero e che vuole tornare il prima possibile. Non solo CR7 sta lavorando per rientrare quanto prima, anche Giorgio Chiellini infatti sta seguendo il suo programma di recupero. Il numero 3 juventino a due mesi e mezzo dalla rottura del legamento crociato è di fatti tornato a lavorare in campo condividendo su Instagram le immagini che lo ritraggono mentre si allena sui campi della Continassa.

Certo ci vorrà ancora qualche mese per rivedere il capitano bianconero in campo con i compagni, ma il fatto che sia già tornato a calcare un manto erboso è sicuramente una buona notizia. Il suo rientro dovrebbe avvenire tra febbraio e marzo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto