Il 15° turno di Serie A si aprirà venerdì 6 dicembre con l'anticipo tra Inter e Roma, per un match che si preannuncia ricco di fascino.

In caso di successo, gli uomini guidati da Antonio Conte darebbero l'ennesimo segnale di forza al campionato, andando a centrare la sesta vittoria consecutiva. Grazie al successo contro la Spal e al contemporaneo pareggio della Juventus 2-2 in casa contro il Sassuolo, i neroazzurri sono tornati con pieno merito in cima alla classifica. Dall'altra parte, gli uomini allenati da Fonseca domenica hanno superato fuori casa l'Hellas Verona con il risultato di 3-1, confermandosi assieme al Cagliari la quarta forza del campionato.

Inter, in difesa probabile rientro di Asamoah

Contro la Roma, Antonio Conte dovrà fare a meno di Roberto Gagliardini, alle prese con una distrazione della pianta del piede destro. Una defezione pesante, in virtù dei già infortunati Barella, Sensi e Sanchez, che con tutta probabilità rivedremo solo dopo l'Epifania. Scelte di formazione obbligate per il mister di Lecce, che però dovrebbe riavere in squadra Asamoah, l'ex bianconero potrebbe partire titolare al posto di Biraghi. Per il resto, in avanti vedremo la super coppia Lautaro - Lukaku.

In difesa, invece il terzetto formato da Skriniar, De Vrij e Godin.

Preoccupazione anche per l'allenatore portoghese della Roma: a tre giorni dalla sfida contro l'Inter è scattato l'allarme per Dzeko. Nell'ultima seduta di allenamento, l'attaccante bosniaco ha evidenziato uno stato febbrile. Ma Edin non è il solo problema, per la trasferta milanese infatti Fonseca non potrà contare quasi sicuramente su Pastore e Kluivert. L'argentino è ancora sofferente per una botta ricevuta tra il bacino e l'anca.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Inter

L'olandese, invece ha riportato un problema al flessore della coscia sinistra. Scontato il rientro di Zaniolo a centrocampo, sulla trequarti dovrebbe toccare ancora a Pellegrini, affiancato da uno tra Perotti o Mkhitaryan. Per quanto riguarda Cristante, l'ex giocatore dell'Atalanta si è sottoposto a una visita di controllo che ha confermato il rientro del centrocampista dopo la sosta natalizia.

Sabato il big match Lazio - Juventus

Alle ore 15:00 di sabato 7 dicembre l'Atalanta ospiterà il Verona.

Alle ore 18:00 sarà la volta del Napoli, impegnato nell'insidiosa trasferta di Udine. I giocatori partenopei sono chiamati a riscattare la brutta sconfitta di domenica pomeriggio in casa contro il Bologna.

Una volta archiviate le gare pomeridiane, ci sarà il big match tra Lazio - Juve, i bianconeri affronteranno una compagine in grande spolvero come quella allenata da Inzaghi. L'anno scorso la sfida dell'Olimpico terminò con la sofferta vittoria dei bianconeri per 2-1, grazie alle marcature di João Cancelo e Cristiano Ronaldo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto