La sala stampa:

Emilio De Leo (collaboratore di Mihajlovic) si presenta in sala stampa. Dichiara che la squadra ha concesso troppi errori tecnici, contro il Milan al quale non manca la qualità. Il Bologna ha provato a fare la gara che i tecnici si aspettavano, ma - il Milan è stato bravo a portarsi in vantaggio e a raddoppiare, poi la squadra ha reagito, ma il gol di Bonaventura è stato una doccia fredda - .

Continua De Leo, con Svamberg la squadra ha provato ad essere più offensiva e Santander ormai è pronto per i 90 minuti. La squadra dovrà migliorare cercando di lavorare meglio e di più, aggiungendo anche un po’ di fortuna.

Pioli (allenatore del Milan) manifesta tutta la sua emozione nell’aver incontrato Mihajlovic sul campo.

Dichiara che il Milan in questo momento costruisce gli obiettivi di domenica in domenica, ora l’obiettivo primario è quello di battere il Sassuolo. Il Sassuolo - osservato oggi da Mister Pioli - ha giocato una buona squadra. Dichiara che forse anche Piatek è recuperato ed elogia la prestazione di Bennacer e Bonaventura oltre alla disponibilità di Kessiè e Suso di aiutarsi a vicenda.

I voti ai giocatori del Bologna:

Skorupski 6,5 - Sembra assurdo, ma nei 3 gol subiti non ha colpe, anzi nel finale alza il muro e non consente al Milan di segnare il quarto gol.

Tomiyasu 5 - Giornata storta per il giapponese che è colpevole di due gol su tre. Nella sua fascia contenere Theo Hernandez non è compito semplice, ma lui soccombe sempre.

Bani 5 - Il fallo su Piatek è il primo campanello d’allarme che sblocca la partita, per il resto soffre la battaglia con Piatek che viene preso tra le grinfie di Danilo, poi sbaglia spesso la posizione.

Danilo 6 - Se il Milan ha segnato solo tre gol, il merito è suo. Torchia Piatek a tutto campo e riesce a farsi rispettare per tutta la partita.

Denswil 5,5 - Spostato sulla fascia sinistra, soffre, ma non demerita, prestazione molto vicina alla sufficienza, probabilmente con qualche altra partita potrebbe migliorare. Conti è in serata di grazia e lui deve metterci il fisico.

Poli 5,5 - Vede i suoi ex compagni di squadra e si illumina combattendo per tutta la partita, la grinta c’è ma la precisione e l’estro mancano.

Novità video - Bologna-Milan, l'autogol di Theo Hernandez
Clicca per vedere

Schouten 5,5 - Solo quarantacinque minuti per lui in cui stenta a decollare e visto il risultato a metà primo tempo, Mihajlovic lo sostituisce (Dal 46' Svanberg 5,5 - Forse un pochettino meglio di Schouten quantomeno nei tiri che sbaglia, ma non arriva alla sufficienza).

Skov Olsen 6 - Un giocatore in prospettiva molto interessante, corre tantissimo e arriva stremato sul finale, ingaggia infiniti duelli con Theo Hernandez nel primo tempo e spesso si propone bene, male nei tiri da distante. (Dal 78' Orsolini 6,5 - Entra con il piglio giusto e d’astuzia guadagna un rigore prezioso).

Dzemaili 5,5 - Inizia bene la partita, ma cala con il passare della gara, per provare la rimonta viene sacrificato.

(Dal 64' Santander 6 - Sfrutta al meglio il suo fisico per provare a creare scompiglio nella difesa rossonera).

Sansone 6 - Palla al piede è sempre un pericolo, ma a memoria ci si ricorda di poche giocate. Ha il coraggio di tirare il rigore nel finale.

Palacio 5,5 - Spazia da sinistra a destra di continuo, ma la squadra lo segue poco, tanto nervoso, protesta costantemente con Chiffi e non riesce a dare la profondità che servirebbe al Bologna.

Le pagelle del Milan:

Donnarumma 6,5 - Pochi interventi in cui si conferma freddo e preciso, nell’autogol non può farci nulla e per poco non para il rigore.

Conti 6,5 - Cresce in costanza migliorando sia la fase offensiva che la fase difensiva, Sansone gli sguscia via pochissime volte.

Musacchio 6 - Poco impegnato, ma blocca Palacio nel primo tempo, poi annienta Santander nel secondo, tutto nella norma.

Romagnoli 7 - Partita sufficiente per 80 minuti del capitano rossonero che aumenta di livello nel finale dove alza le barricate e lancia in contropiede gli attaccanti. Peccato per l’ammonizione.

Theo Hernandez 6,5 - Miglior attore protagonista, gran taglio nel gol del doppio vantaggio rossonero, ma ingenuo sia nell’autogol che nel regalare un rigore al Bologna, spinge tantissimo e tutto ruota intorno a lui.

Kessiè 6 - Più concentrato delle ultime uscite, tanta corsa, tanti tagli in area, nel finale si traveste anche da gladiatore per mantenere il risultato

Bennacer 6,5 - Prende un giallo che non merita e che lo condiziona, ma non troppo, poi mette il cappello da geometra e da direttore d’orchestra, Pioli nel momento di garra lo preserva dalla seconda ammonizione. (dal 69’ Biglia 6 - Entra col ritmo giusto, al servizio della squadra, da segnalare un ottimo recupero su Orsolini)

Bonaventura 7 - Che gol! Mirino e segna sul sette, sempre nel vivo dell’azione, sempre preciso, se non ci sono compagni si lancia da solo, esce stremato (dal 79’ Paquetà S.V.

pochi minuti di scarsa qualità)

Suso 6,5 - L’assist per il gol di Theo Hernandez è il miglior fotogramma della stagione di Suso, bravo anche nell’azione del gol di Bonaventura e nel mantenere la prestazione per quasi 90 minuti

Piatek 6,5 - Parte molto bene riuscendo a guadagnarsi da solo un rigore, poi trasformato e a combattere su ogni pallone, poi entra in un po’ di zone d’ombra e nel finale è poco freddo ed egoista non trovando il quarto gol di squadra.

Calhanoglu 5,5 - Nel complesso il più in ombra nella fase offensiva del Milan, sfiora il gol e sembra inglobato da Theo e Bonaventura nel finale esce.

(Dall’ 84’ Castillejo S.V. - troppo egoista nel finale, male)

Risultato finale: Bologna - Milan 2 - 3.

95': Cavalcata di Theo Hernandez da sinistra, para Skorupski, ci prova Piatek, para ancora Skorupski...la palla a Paquetà e Chiffi fischia la fine

94': Orsolini entra in area e Romagnoli lo ferma, serve Piatek che vede Castillejo, Suso tutto libero in area, ma Castillejo tira ancora fuori

93': Kessiè recupera palla e prova ad andare su un posto sicuro, poi serve Suso che vede Castillejo, due giocatori liberi, ma lui tira fuori

92': Sbaglia il controllo Svanberg favorendo la ripartenza rossonera, contropiede 4 contro 3 con Castillejo che prova un cross per Paquetà sulla destra, palla in mezzo per Piatek che non ci arriva

91': Palacio dalla destra prova a mettere la palla in mezzo, respinge Musacchio e la palla finisce in fallo laterale

90': Ci saranno 5 minuti di recupero.

Castillejo gioca a centrocampo, ma perde pala e Orsolini entra in area, ma è bravo Biglia a recuperare palla

89': Denswil prova a mettere palla in mezzo da metà campo... esce Donnarumma contrastato da Santander. Fallo di Santander

88': Sul lancio di Svanberg esce Donnarumma anticipando Musacchio e Palacio, resta a terra dolorante Musacchio

87': Fuorigioco di Piatek sul rinvio di Donnarumma

86': Castillejo e Paquetà avanzano da sinistra, Tomiyasu mette palla in fallo laterale

85': Poli commette fallo su Paquetà a centrocampo.

Conti serve in velocità Suso, Piatek viene messo a terra da Svanberg protestano i rossoneri

84': Sostituzione Milan: Esce Calhanoglu ed entra Castillejo

83': Sansone contro Donnarumma! Palla a sinistra, Donnarumma intuisce ma non ci arriva! Goool del Bologna! Ha segnato Sansone! Bologna - Milan 2 - 3

82': Attenzione gioco fermo. Chiffi dopo il Silent Check sta valutando l'azione al VAR. Rigore per il Bologna. Ammonito Romagnoli per proteste.

81': Orsolini entra in area palla al piede e cade a terra facendosi sovrastare da Theo Hernandez. Chiedono il rigore i giocatori del Bologna. Santander ammonito per proteste.

80': Orsolini batte bene la punizione al centro, la palla è per la testa di Bani che non centra lo specchio della porta

79': Due minuti in cui sostanzialmente non si è giocato per effettuare i due cambi. Palacio riceve palla centralmente sulla trequarti offensiva, Biglia gli sottrae il pallone e Chiffi fischia fallo: punizione Bologna.

78': Sostituzione Milan: Esce Bonaventura ed entra Paquetà

77': Sostituzione Bologna: Esce Skov Olsen ed entra Orsolini

76': Chiffi assegna la rimessa al Milan e Palacio protesta veementemente. Ammonito Palacio

75': Azione manovrata del Bologna che parte da sinistra e finisce a destra con Skov Olsen che riceve palla, duella con Hernandez e arriva pure Placio, la palla finisce in fallo laterale

74': Azione centrale di Hernandez che subisce fallo, ma la palla arriva a Conti, lascia giocare Chiffi, la palla schizza da una parte e dall'altra tant'è che Palacio si trovai n contropiede quasi da solo, Romangoli in qualche modo ci arriva e caccia il pallone in calcio d'angolo

73': Skov Olsen dalla destra, fermato da Biglia, riparte il Milan con Romagnoli per Piatek, palla a Calhanoglu che viene steso da Tomiyasu. Ammonito Tomiyasu.

72': Suso Suso Suso tutto solo da destra prova a mettere la palla in mezzo, scivola Piatek e la palla si spegne oltre la linea di fondo

71': Azione arrembante di Theo Hernandez che da sinistra guadagna il fondo, cross in mezzo, respinge Bani

70': Sostituzione Milan: Esce Bennacer ed entra Biglia

69': Sansone in area prova a servire Santander che controlla la palla con la mano. Fischia il fallo di mano Chiffi.

68': Santander approfitta di un incertezza della difesa del Milan si invola e serve al centro Svanberg che anticipa Kessiè, il tiro...altissimo! Fischia il Dall'Ara

67': Palacio commette fallo su Bennacer a centrocampo

66': Contropiede del Bologna con Skov Olsen che sbaglia tutto e Conti cn la diagonale difensiva anticipa tutti

65': Musacchio allunga la palla a Piatek che di tacco prova a servire Kessiè in area, Danilo riesce a guadagnare la palla

64': Svanberg per Skov Olsen che da sinistra si accentra, il tiro...blocca Donnarumma!

63': Sostituzione Bologna: Esce Dzemaili ed entra Santander

62': Conti non riesce ad anticipare Sansone che lo punta e prova il tiro da posizione difficile, la palla finisce oltre la traversa

61': Poli per Svanberg che cerca di servire Skov Olsen colto in fuorigioco

60': Calhanoglu di testa per Hernandez che torna indietro e serve Romagnoli per suso, sventaglia per Hernandez, il cross è tutto sulle braccia di Skorupski

59': Angolo respinto, ci riprova Calhanoglu, ma la palla viene respinta da Bennacer ch cerca di servire Romagnoli sulla destra in attacco, ma la palla finisce oltre lal inea laterale

58': Dzemaili scivola e Bennacer gli ruba palla, si invola Bennacer che scarica per Piatek, il tiro deviato da Danilo....angolo per il Milan

57': Conti recupera palla su Palacio, Suso serve Piatek che gira a sinistra poi Musacchio cerca di servire COnti, ma la palla finisce in fallo laterale

56': Suso per Kessiè che serve Calhanoglu con un bel lancio, il tiro al volo...para Skorupski

55': Perde palla Theo che serve Skov Olsen palla in mezzo per Svanberg che prova il tiro da fuori area, palla alta!

54': Riprende il gioco con Skov Olsen che non riesce a crossare e si porta la palla oltre la linea di fondo

53': Cure mediche per Denswil in corso. Gioco interrotto.

52': Denswil per Palacio, Kessiè anticipa Palacio e serve Piatek anticipato da Bani che lancia lungo.... Romagnoli spazza fuori per sicurezza

51': Ed è Conti ora a servire Kessiè che taglia in area, ma Bani lo anticipa

50': Kessiè vede il taglio di Bonaventura che poi perde palla, ma Calhanoglu la recupera

49': Respinge palla la difesa rossonera servendo Sansone che commette fallo su Musacchio in area del Milan

48': Manovra con la palla il Bologna sulla destra per Skov Olsen che serve Poli in area, il tiro....respinge in angolo Donnarumma

47': Conti e Poli si ostacolano a metà campo e Chiffi fischia fallo al rossonero

46': Piatek riceve palla e prende il fondo, palla in mezzo per Bonaventura che in area prende la mira e mette la palla sul sette battendo Skorupski! Goool del Milan! Ha segnato Bonaventura! Bologna - Milan 1 - 3

Secondo tempo: Piatek attende il fischio di Chiffi che arriva puntuale ed inizia il secondo tempo

Sostituzione Bologna: Esce Schouten ed entra Svanberg

Fine primo tempo: Bologna - Milan 1 - 2

45': Palla in mezzo di Schouten per Bani, Piatek commette fallo e Chiffi fischia la fine del primo tempo.

44': Schouten a centrocampo salta Conti e Kessiè, prova a servire Palacio, ma romagnoli è bravo ad anticipare tutti

43': Tomiyasu lancia lungo per Palacio, la palla arriva tra Suso e Danilo, fallo di Suso

42': Poli prova a servire Skov Olsen, ma Chiffi ferma tutto per fuorigioco

41': Piatek cerca di saltare la difesa avversaria, ma è bravo Danilo di fisico a fermarlo

40': Avanza ancora il Bologna da destra con Skov Olsen che non arriva a controllare palla e Donnarumma batte il rinvio dal fondo

39': Conti ferma Sansone mettendo la palla in angolo per il Bologna. Palla in mezzo Denswil anticipa tutti. Goool del Bologna! Ha segnato Denswil, anzi autorete di Theo Hernandez! Bologna - Milan 1 - 2

38': Benncer in tuffo anticipa Palacio e serve Bonaventura che prova tutto solo da metà campo ad arrivare in porta e in qualche maniera ci arriva, ma Skorupski para

37': Bel cross di Conti sulla destra, nessuno riesce ad arrivarci, la palla arriva sulla linea di sinistra, arriva Hernandez che tiene in campo la palla servendo Skov Olsen

36': Bel giropalla del Milan che porta a guadaganare un paio di rimesse laterali sulla sinistra

35': Parte Bennacer, dal calcio d'angolo del Bologna, serve Kessiè, ma Poli riesce a deviare la palla in fallo laterale

34': Serie di spinte in area con Chiffi che si preoccupa di parlare con i giocatori

33': Conti commette fallo su Sansone. Punizione dalla trequarti campo di sinistra. Respinge in angolo la difesa del Milan.

32': Palacio lancia Skov Olsen tutto sulla destra, Calhangolu è in anticipo e prova a spazzare, ma la palla sbatte addosso a Skov Olsen e Calhanoglu stesso. Angolo per il Bologna

31': Kessiè serve Suso che vede il taglio di Theo Hernandez in area, lo serve e tutto solo di fronte a Skorupski insacca! Goool del Milan! Ha segnato Theo Hernandez! Bologna - Milan 0 - 2

30': Serie di batti e ribatti che consentono al Bologna di avanzare, Romagnoli fa buona guardia su Skov Olsen e consente a Donnarumma di uscire e bloccare la palla

29': Parte invece Palcio...palla sulla barriera, Tomiyasu per Sansone cross da sinistra, allontana Bennacer tra Danilo e Piatek, Danilo di testa mette la palla fuori

28': Dzemaili riceve palla centralmente di poco fuori area e Kessiè commette fallo. Punizione per il Bologna da posizione molto invitante. Skov Olsen sul pallone

27': Palazio vince un contrasto con Conti, palla a Dzemaili che vede l'inserimento di Sansone in area, lo serve, ma Sansone di velocità sbatte addosso al pallone che arriva tra le braccia di Donnarumma

26': Romangoli per conti che vede Kessiè, palla in mezzo per Calhanoglu tutto libero al limite dell'area...il tiro...fuori di pochissimo!

25': Punizione per il Milan dalla trequarti di sinistra vicinissimo alla linea laterale. Calhanoglu passa dietro per Romagnoli

24': La manovra passa da destra a sinistra tutto di prima, la palla torna a Bonaventura, prova il tiro, respinge Poli...la palla arriva a Theo che viene steso da Bani

23': Musacchio lancia lungo, respinge Danilo sui piedi di Kessiè che serve Suso e il Milan riparte da dietro

22': Denswil da sinistra prova a servire Skov Olsen che nonostante la corsa rapidissima non riesce a tenere in campo la palla, rimessa laterale per il Milan

21': Conti con la diagonale da destra verso sinistra, serve Bonaventura che scarica per Suso, prova il cross per Theo Hernandez che non ci arriva

20': Dzemaili prova a ricevete il passaggio da Schouten, ma Bennacer in scivolata commette fallo. Ammonito Bennacer.

19': Kessiè cerca di servire Piatek che viene steso a centrocampo da Danilo

18': Theo Hernandez rimette la palla in campo, ma è costretto a passare all'indietro, Romagnoli per Musacchio che sbaglia, ne approfitta Palacio fermato da Kessiè

17': Denswil prova ad impostare l'azione ma non vede compagni liberi ed allora serve Skorupski pressato da Calhanoglu, il portiere mette la palla in fallo laterale

16': Skov Olsen avanza sulla destra, Theo Hernandez cerca di contrastarlo e subisce fallo!

15': Prova subito la reazione il Bologna con Palacio che cerca il fondo, ma si porta la palla oltre la linea di gioco

14': Parte Piatek dal dischetto!!! Palla a destra... Skorupski a sinistra! Goool del Milan! Ha segnato Piatek! Bologna - Milan 0 - 1

13': Piatek recupera palla su Tomiyasu entra in area contrastato da Bani e finisce a terra! Chiffi non esita e fischia rigore per il Milan! Ammonito Bani!

12': Punizione sprecata da Bonaventura che lancia la palla oltre la difesa e oltre la linea di fondo

11': Piatek prova a guidare da solo il contropiede, si sposta sulla sinistra, poi si accentra, non vede Kessiè tutto libero sulla destra, ma subisce fallo sulla trequarti

10': Palla persa da Theo Hernandez che consente a Skov Olsen di correre sulla destra, Theo Hernandez accompagna sulla corsa Skov Olsen lungo la linea di fondo

9': Romagnoli serve in profondità Calhanoglu, Poli in ritardo commette fallo sul turco. Chiffi fischia e cerca di fare da paciere tra Poli e Calhanoglu

8': Schouten serve sulla destra Skov Olsen che mette palla in mezzo, ma Romagnoli al volo anticipa tutti e serve Piatek che duellando con Danilo guadagna fallo laterale

7': Sansone in velocità salta Conti e crossa in mezzo, ma Bennacer allontana, cross di Schouten, respinge Romagnoli, ancora Bologna

6': Conti sulla fascia destra guadagna il fondo, crossa basso in mezzo per Piatek, ma Bani lo anticipa, Piatek però ha commesso fallo sul difensore

5': Sansone prova ad avanzare da sinistra, Kessiè di fisico lo ferma ma irregolarmente

4': Serie di errori sulla fascia sinistra d'attacco del Bologna con Bennacer che riesce a recuperare palla, ma non trova compagni da servire

3': Tomiyasu serve a metà campo Palacio, Romagnoli in ritardo lo atterra e Chiddi fischia fallo

2': Conti appoggia palla a Donnarumma che sbaglia il passaggio servendo Skov Olsen che tira cadendo, ma para Donnarumma

1': Il Milan prova a giocare dalla sinistra con Suso che sbaglia l'appoggio per Theo Hernandez e regala la rimessa laterale al Bologna

Fischio d’inizio: L’arbitro Chiffi fischia l’inizio e Palacio passa la palla all'indietro

Scendono in campo le squadre, saluti di rito, suona l’inno della Serie A. I capitani Dzemaili e Romagnoli a metà campo insieme allo staff arbitrale per le assegnazioni palla o campo? Il Bologna scende in campo con la divisa di casa rossoblù, pantaloncini e calzettoni blu. Il Milan con il completo tutto bianco con qualche inserto rossonero.

Le formazioni ufficiali:

Bologna (4-3-3): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Poli, Schouten, Dzemaili; Sansone, Palacio, Skov Olsen.

In panchina: Da Costa, Sarr, Paz, Corbo, Mbaye, Svanberg, Juwara, Orsolini, Destro, Santander. Allenatore: Mihajlovic.

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernández; Kessié, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu.

In panchina: Reina, A. Donnarumma, Calabria, Gabbia, R. Rodríguez, Biglia, Krunić, Paquetá, Castillejo, Borini, Rebić, Rafael Leão. Allenatore: Pioli.

Alle ore 20.45 di domenica 8 Dicembre inizierà il match Bologna - Milan. Ultima partita della 15ma giornata di Serie A. Il Bologna naviga a metà classifica con 17 punti, il Milan non si trova in acque migliori con un solo punto in più. Entrambe le squadre sono reduci da una vittoria in trasferta. Il Bologna ha battuto il Napoli al San Paolo mentre il Milan ha espugnato il Tardini con un gol di Theo Hernandez. Per il Bologna la vittoria contro i partenopei ha spezzato il periodo di crisi di risultati che affliggeva i rossoblù, ma anche il Milan contro i partenopei ha ripreso a fare punti. Chi porterà a casa il bottino questa sera? Nel Bologna oltre allo squalificato Medel, non si vedranno in campo Dijks, che tornerà disponibile tra tre mesi e Soriano. Nel Milan saranno ancora assenti Duarte e Caldara. Mattia Caldara ieri ha giocato con la Primavera2 nella vittoria del Milan contro l'Udinese.

Le probabili formazioni iniziali:

Nella testa dei due allenatori le formazioni iniziali presentano pochi dubbi ancora, in casa Bologna Dzemaili dovrebbe partire titolare lasciano in panchina Svanberg, mentre Skov Olsen appare favorito rispetto a Riccardo Orsolini. Per Pioli invece i dubbi riguardano la fase offensiva con Piatek e Leao che si giocano la maglia di punta titolare, mentre a centrocampo Kessiè dovrebbe essere avvantaggiato rispetto a Rade Krunic.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Schouten, Poli; Skov Olsen, Dzemaili, Sansone; Palacio.

In panchina: Da Costa, Sarr, Paz, Mbaye, Krejci, Corbo, Svanberg, Orsolini, Santander, Destro, Juwara. Allenatore: Mihajlovic (in panchina Tanjga)

Milan (4-3-3): G.Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu.

In panchina: Reina, A.Donnarumma, Calabria, Caldara, Gabbia, Rodriguez, Biglia, Krunic, Paquetà, Borini, Castillejo, Rebic, Leao. Allenatore: Pioli.

Arbitro: Chiffi di Padova.

I giocatori convocati da Mister Sinisa Mihajlovic per affrontare il Milan:

Portieri: Skorupski, Da Costa, Sarr

Difensori: Bani, Corbo, Denswil, Danilo, Mbaye, Paz, Tomiyasu

Centrocampisti: Dzemaili, Poli, Schouten, Svanberg

Attaccanti: Orsolini, Palacio, Sansone, Destro, Skov Olsen, Santander, Juwara

La lista dei giocatori convocati da Pioli:

Portieri - Donnarumma A., Donnarumma G., Reina.

Difensori - Calabria, Conti, Gabbia, Hernández, Musacchio, Rodríguez, Romagnoli.

Centrocampisti - Biglia, Bennacer, Bonaventura, Çalhanoğlu, Kessie, Krunić, Paquetá.

Attaccanti - Borini, Castillejo, Leão, Piątek, Rebić, Suso

La partita in tv e in streaming, Milan favorito:

Il fischio d'inizio del signor Chiffi per Bologna - Milan sarà alle 20.45 di domenica 8 Dicembre. La partita sarà visibile esclusivamente su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 con la telecronaca di Riccardo Trevisani affiancato dal commento tecnico di Daniele Adani. In streaming la partita è visibile con i pacchetti acquistabili su NowTv mentre per i clienti Sky la partita è visibile con app su smarphone, tablet e compuer grazie all'app Skygo. Le quote vedono il Milan favorito a 2,40 mentre una vittoria del Bologna è data a 3,10. Il risultato più improbabile è il pareggio quotato 3,50. I risultati più giocati sono lo 0-1 dato a 8,50 o l'1-2 dato a 9,50. Favorito come primo marcatore dell'incontro l'attaccante rossonero Piatek a 5,75.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!