Stasera Domenica 12 gennaio, alle ore 20:45, inizierà Roma-Juventus. Il match sarà il posticipo della domenica sera per la diciannovesima giornata di campionato. Per entrambe le squadre sarà una partita importantissima: la Roma ha infatti l'opportunità di staccare l'Atalanta (che ieri ha pareggiato a San Siro contro l'Inter), mentre la Juventus può, in caso di vittoria, andare da sola in testa alla classifica a +2 sui nerazzurri. Il match sarà trasmesso in esclusiva su Sky e sarà diretto dall'arbitro Guida.

Le possibili scelte di Fonseca

La Roma di Paulo Fonseca vorrà rialzarsi dopo la brutta sconfitta della scorsa settimana contro il Torino; per farlo l'allenatore opta per un cambio di modulo: non più 4-2-3-1, ma bensì il 3-4-2-1. In porta Pau Lopez, mentre il tridente difensivo sarà composto da Smalling, Mancini e la novità Cetin (per lui sarebbe la sua terza partita da titolare in campionato). Sugli esterni di centrocampo agirà uno tra Florenzi e Perotti a destra e Kolarov a sinistra, mentre i centrali saranno Diawara e Veretout.

I due trequartisti saranno Zaniolo e Pellegrini, che dovranno supportare l'unica punta che sarà il bosniaco Dzeko.

Probabile formazione Roma (3-4-2-1): Pau Lopez, Cetin, Smalling, Mancini, Florenzi (Perotti), Diawara, Veretout, Kolarov, Zaniolo, Pellegrini, Dzeko.

Ballottaggio Dybala-Higuain in casa Juve

Maurizio Sarri, invece, spererà in un'altra grande prestazione dopo la vittoria per 4 a 0 arrivata la scorsa settimana contro il Cagliari.

Per farlo l'allenatore toscano si affida all'oramai suo consueto 4-3-1-2: in porta giocherà il polacco Szczesny, con Cuadrado a destra e Alex Sandro a sinistra. Per quanto riguarda la coppia centrale è sicuro del posto Bonucci, che sarà affiancato da uno tra Demiral e De Ligt (con l'olandese che va, ancora una volta, verso l'esclusione dai titolari: in campionato non gioca titolare dal 7 dicembre).

I tre di centrocampo saranno Rabiot, Matuidi e Pjanic, mentre sulla trequarti vi è un ballottaggio aperto tra il gallese Ramsey e Douglas Costa (con il primo, comunque, in vantaggio). Per quanto riguarda l'attacco è sicuro del posto Cristiano Ronaldo (reduce dalla prima tripletta in Serie A), mentre per l'altra maglia vi è un ballottaggio tra la Joya Paulo Dybala e il Pipita Higuain (che anche la scorsa settimana è partito dalla panchina, ma ha segnato quando è subentrato).

Probabile formazione Juventus (4-3-1-2): Szczesny, Cuadrado, Bonucci, Demiral (De Ligt), Alex Sandro, Rabiot, Pjanic, Matuidi, Ramsey (Douglas Costa), Cristiano Ronaldo, Dybala (Higuain).

La partita sarà visibile anche in diretta streaming tramite l'applicazione Sky Go.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!