La Serie A si avvia verso la parte più calda della stagione e salendo la tensione aumentano anche le ammonizioni. Così sono tanti i giocatori che man mano entrano nella lista dei diffidati, alcuni molto importanti per le proprie squadre. Nella Juventus dovranno fare attenzione campioni del calibro di Bonucci e Dybala, nella Lazio è il capocannoniere Immobile che può incappare nella squalifica in caso di cartellino giallo. Nella parte bassa della classifica il Brescia ha in diffida Balotelli.

Serie A: i diffidati delle partite di sabato

La prima gara della ventiquattresima giornata di Serie A sarà Lecce-Spal, match salvezza già decisivo soprattutto per i ferraresi. I tecnici non faranno calcoli anche se hanno in totale quattro giocatori diffidati, si tratta di Tachtsidis e Rispoli, tra i giallorossi ma il greco non dovrebbe partire titolare, e Strefezza e Vicari nella squadra di Di Biagio.

Cartellini gialli che potrebbero diventare molto pesanti in Bologna-Genoa delle 18. Cinque i giocatori tra i felsinei che rischiano al Dall’Ara, Denswil, Santander, che però è infortunato, Mbaye, Bani e Schouten.

Nel Grifone dovranno stare attenti Pandev e Sturaro, mentre Schone e Ghiglione sono fuori dai giochi a causa di problemi muscolari, quindi per loro il discorso diffida è rimandato a data da destinarsi. Meno problemi per Gasperini e Fonseca che alle 20:45 in Atalanta-Roma si giocano una bella fetta di qualificazione in Champions League, per loro i diffidati sono Malinovskyi, Pasalic, Veretout e Dzeko, i primi due non saranno titolari, gli altri sì.

I diffidati delle sfide di domenica e lunedì in Serie A

Sarà un vero e proprio percorso a ostacoli per il Verona che alle 12:30 di domenica sfida l’Udinese. Juric ha ben sei diffidati Veloso, Verre, Faraoni, Rrahmani, Kumbulla e Pessina, tutti fondamentali nello scacchiere veronese. Molto più tranquillo sarà Gotti, nessuno dei suoi andrà in squalifica se ammonito. In Juventus-Brescia i diffidati bianconeri sono Cuadrado, de Ligt, Dybala e Bonucci, mentre dall'altra parte sono Balotelli e Mateju a rischiare.

Sei in totale i diffidati che prenderanno parte a Sampdoria-Fiorentina, tra i blucerchiati pericolo giallo per Ferrari, che però ha già finito la stagione per la rottura del crociato del ginocchio, Ramirez e Murru; per i viola molta attenzione dovranno fare i titolarissimi Lirola, Pezzella e Chiesa. In Sassuolo-Parma eventuali ammonizioni costerebbero care a Djuricic, Magnanelli e Obiang da una parte e a Hernani e Darmian dall'altra.

Solo tre i diffidati in Cagliari-Napoli delle 18, tra i sardi non dovranno ricevere cartellini gialli Ceppitelli e Nandez, per Gattuso l’unico a rischio è il centrocampista Demme.

Alle 20:45 big match in arrivo tra Lazio e Inter con tanti diffidati tra i biancocelesti Acerbi, Cataldi, Immobile, Luiz Felipe e Caicedo, mentre tra i nerazzurri in lista c’è il solo D’Ambrosio. Corrono rischi di squalifica in Milan-Torino di lunedì sera Musacchio, Romagnoli, Lukic e Sirigu.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!