La telenovela Arthur per il Calciomercato della Juventus sta entrando sempre più nel vivo. Il centrocampista del Barcellona è il vero obiettivo di Paratici che vuole portarlo alla corte di Sarri a tutti i costi. Il dirigente della Vecchia Signora anche ieri prima della gara con i Bologna ha ammesso i continui contatti con i blaugrana. Il giocatore, dopo un iniziale "no" al corteggiamento dei bianconeri, ora sembrerebbe maggiormente propenso ad accettare la destinazione e per accelerare la trattativa la Juve avrebbero alzato l’offerta.

Calciomercato Juventus: Paratici alza l’offerta per Arthur

Le ultime notizie sull’affare Arthur per il calciomercato della Juventus arrivano direttamente dalla Spagna, e precisamente dal quotidiano Mundo Deportivo.

Il giornale, da sempre molto vicino alle questioni di casa Barcellona, scrive oggi che i bianconeri avrebbero messo sul piatto un ingaggio da sette milioni all’anno, più uno di bonus, per convincere il centrocampista. Il contratto che legherebbe il brasiliano al club piemontese avrebbe una durata di cinque anni, segno evidente di come su di lui la Juve vuole costruire il centrocampo del presente e del futuro. La nuova offerta potrebbe ingolosire non poco il giocatore carioca che al momento in blaugrana ha uno stipendio di 2,2 milioni a stagione, che arriva al massimo a tre con i bonus.

Il cerchio di stringe quindi attorno ad Arthur, la Juventus ora ci crede anche perché il giocatore sembra maggiormente propenso rispetto a qualche settimana fa a trasferirsi a Torino.

La trattativa va avanti ormai da mesi e se prima il ragazzo non aveva nessuna intenzione di lasciare la Spagna, adesso starebbe prendendo seriamente in considerazione l’addio. Questione di opportunità economica e professionale, Arthur nel Barcellona è ai margini, Setien lo ha utilizzato solo una volta dall’inizio da quando è ripreso il campionato, chiaro segnale di come non lo ritenga per niente un titolare.

Arthur alla Juventus, adesso il tempo stringe

I dirigenti della Juventus per portare Arthur a Torino devono cercare di fare in fretta. Sia la Vecchia Signora che il Barcellona vorrebbero chiudere lo scambio con Pjanic entro il 30 giugno per una questione di bilancio. Il tempo corre, l’accordo tra gli spagnoli e il serbo c’è già da tempo, per concludere il puzzle manca solo il sì del carioca.

Secondo la Gazzetta dello Sport non sarà, invece, inserito in questa trattativa tra Juventus e Barcellona, Mattia De Sciglio, il laterale difensivo piace molto dalle parti del Camp Nou ma per ora il suo eventuale acquisto sarebbe slegato dallo scambio Pjanic-Arthur.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!