Domenica 5 luglio alle ore 17:15 allo stadio Meazza di Milano, sempre a porte chiuse, si gioca il match valido per la trentesima giornata di Serie A tra Inter e Bologna. Due squadre che arrivano a questa sfida probabilmente con motivazioni differenti. I padroni di casa vogliono restare aggrappati al treno scudetto, sperando in un passo falso di Lazio e Juventus. Gli ospiti, invece, sono praticamente salvi, anche se sognano l'Europa. Nella gara di andata giocata al Dall'Ara di Bologna, successo dei nerazzurri per 2-1 con doppietta messa a segno da Romelu Lukaku.

Le ultime su Inter e Bologna

L'Inter arriva a questa sfida sperando di tornare in lotta per lo scudetto.

I nerazzurri sono terzi in classifica con 64 punti, a meno otto dalla Juventus e a meno quattro dalla Lazio e con un calendario, sulla carta, più agevole in questo periodo. Dopo il lockdown l'unico passo falso è stato rappresentato dal pareggio interno contro il Sassuolo. Nell'ultimo turno la squadra di Antonio Conte si è imposta con un tennistico 6-0 contro il Brescia, nonostante il folto turnover attuato dall'allenatore salentino.

L'obiettivo del Bologna era quello di una salvezza tranquilla ed esso sembra ad un passo dall'essere conseguito. I rossoblu, infatti, sono undicesimi in classifica con 38 punti, a più tredici sul Lecce terzultimo in zona retrocessione. Un vantaggio abbastanza rassicurante a nove giornate dal termine.

La squadra di Sinisa Mihajlovic, nell'ultima partita disputata, ha pareggiato 1-1 al Dall'Ara contro il Cagliari, con i gol messi a segno da Barrow e Giovanni Simeone.

Probabili formazioni Inter-Bologna

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, tornerà ad affidarsi a Romelu Lukaku e Christian Eriksen dopo il turno di riposo contro il Brescia, con i due che sono entrati solo nei minuti finali.

Al fianco del belga potrebbe esserci Sanchez, il migliore in campo contro le Rondinelle, a discapito di Lautaro Martinez. In mezzo al campo è possibile il ritorno fra i titolari di Marcelo Brozovic, tornato in panchina nell'ultimo turno, con Barella al suo fianco. Gli esterni saranno Candreva e Ashley Young.

Il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, scenderà in campo con il suo consueto 4-2-3-1. Al centro dell'attacco Barrow, con Sansone, Soriano e Orsolini alle sue spalle sulla linea dei trequartisti. A fare da schermo davanti alla difesa, invece, dovrebbero esserci il grande ex, Medel, e Svanberg.

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Young; Eriksen, Sanchez, Lukaku.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Bani, Dijks; Medel, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!