Uno dei giocatori che potrebbe lasciare il Napoli nella prossima sessione di Calciomercato è Arkadiusz Milik. Il centravanti polacco ha il contratto in scadenza a giugno 2021 e le trattative per il rinnovo si sarebbero arenate definitivamente. Per questo motivo gli azzurri sono pronti ad ascoltare eventuali offerte, visto che non si vuole correre il rischio di perderlo a parametro zero. Nonostante alcuni infortuni gravi che ne hanno condizionato l'avventura all'ombra del Vesuvio, non mancano top club interessati a lui. Si è parlato a lungo della Juventus, in cerca del sostituto di Gonzalo Higuain, che lascerà Torino, ma negli ultimi giorni si sarebbe interessata al giocatore anche l'Inter.

Inter su Milik

L'Inter avrebbe messo gli occhi su Arkadiusz Milik in vista della prossima sessione di calciomercato. I nerazzurri potrebbero rivoluzionare il reparto avanzato, visto che a disposizione di Conte rischiano di esserci solo Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, con quest'ultimo che piace sempre al Barcellona.

Il Napoli è disposto ad ascoltare offerte, visto il contratto in scadenza a giugno 2021 del centravanti polacco. I rapporti tra le due società sono ottimi, come testimonia il trasferimento in azzurro andato in porto a gennaio di Matteo Politano in prestito con obbligo di riscatto in un'operazione complessiva da 25 milioni di euro.

Nonostante Milik non sia un titolarissimo dell'undici di Gennaro Gattuso, anche quest'anno è andato in doppia cifra, realizzando dieci reti in campionato in 19 presenze, mettendo in mostra una media importante, con un gol ogni 137'.

Media confermata anche in Champions League, dove l'ex Ajax ha realizzato tre reti in quattro presenze. L'Inter lo avrebbe individuato come terzo attaccante della rosa, da far ruotare sia con Romelu Lukaku che con Lautaro Martinez, essendo in grado di giocare sia come prima che come seconda punta.

La possibile trattativa con il Napoli

Il Napoli, nonostante il contratto in scadenza a giugno 2021, non è disposto a fare sconti per il cartellino di Arkadiusz Milik. Acquistato dall'Ajax per 35 milioni di euro nell'estate del 2016, gli azzurri non accetteranno proposte inferiori ai 45 milioni di euro.

L'Inter, dal proprio canto, proverà a intavolare una trattativa con l'inserimento di una contropartita tecnica. Occhio ai due centrocampisti in uscita, Matìas Vecino, valutato 20 milioni di euro, e Roberto Gagliardini, valutato 15 milioni di euro. Giuntoli potrebbe aprire all'inserimento di uno dei due giocatori in modo da ritrovarsi in rosa anche il sostituto di Allan, che con ogni probabilità sarà ceduto al termine di questa stagione.

Su Milik ci sarebbe anche la Juventus, ma a svelare l'interesse dell'Inter è stato il giornalista Andrea Bosco, in un editoriale su Tuttojuve: "L'Inter pare voglia Emerson e Milik. Io dico: magari. Io non voglio Emerson, vorrei Alaba. Non voglio Milik, vorrei Haaland".

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!