Luca Ceppitelli del Cagliari potrebbe essere il prossimo colpo di Calciomercato della Fiorentina. Il capitano dei sardi è in cima alla lista dei possibili rinforzi per la difesa, reparto in cui i viola hanno bisogno di almeno una pedina, come ammesso da Iachini. La difesa a tre sarà ancora il cardine della squadra toscana, il primo obiettivo è quello di trattenere i titolari Milenkovic, Pezzella e Caceres, ma non basta. Oltre alla giovane e promettente alternativa Igor serve un giocatore maggiormente pronto e appunto Ceppitelli, che ha alle spalle una lunga militanza in Serie A, sarebbe l’obiettivo giusto.

Sullo sfondo Pradè continua a sognare Thiago Silva che non rinnoverà con il Psg e con la finale di Champions League contro il Bayern Monaco terminerà la sua avventura a Parigi. Sul brasiliano però c’è anche il Chelsea, concorrente decisamente importante. Il centrale carioca, nonostante i suoi 36 anni, è ancora un grande giocatore e l’operazione Ribery ha dimostrato che a Firenze sanno come mantenere in forma i campioni con tante primavere alle spalle.

Calciomercato Fiorentina, è possibile l’affare Ceppitelli

Thiago Silva è il sogno del calciomercato della Fiorentina, ma Iachini vorrebbe avere la rosa completa già nei primi giorni di ritiro. Così non si può aspettare troppo ed è per questo che secondo la Gazzetta dello Sport la trattativa Ceppitelli è entrata nel vivo.

La “rosea” scrive che l’accordo sarebbe vicino. I buoni rapporti tra Fiorentina e Cagliari potrebbe agevolare le cose, il contratto in scadenza nel 2021 è un altro punto a favore dei viola. La valutazione del cartellino, secondo Transfermarkt, è di quasi 3 milioni, cifra che non spaventa Commisso. Così la sensazione è che davvero tutti i tasselli possano andare a posto già la prossima settimana.

Da capire se la Fiorentina vorrà inserire nell’affare anche qualche contropartita tecnica. Ceppitelli in questa stagione ha giocato solamente 16 volte in Serie A, un bottino magro per chi è sempre stato titolare, dovuto a una fascite plantare che lo ha tolto dai giochi per molti mesi. Il problema sembra risolto e quindi, se davvero l’affare dovesse andare in porto, si presenterebbe in ritiro con la viola in perfette condizioni e pronto a giocarsi il posto in squadra.

La Fiorentina vuole difendere i propri gioielli

Il calciomercato in difesa della Fiorentina non è solo una questione di acquisti, anzi. Il problema principale per i dirigenti toscani sarà quello di mettere a tacere le sirene che continuano a cantare per i talenti di Iachini. Il più gettonato è Milenkovic, che è cresciuto moltissimo da quando è arrivato in Italia e si è imposto come un centrale affidabile e di estrema duttilità visto che può giocare sia nella retroguardia a tre che in quella a quattro. Inoltre ha solo 22 anni, per questo soprattutto il Milan, alla ricerca di alternative per ringiovanire il reparto, lo ha messo nel mirino. Commisso vuole resistere e avrebbe fissato il prezzo a 40 milioni di euro, senza la possibilità di giocarsi la carta delle contropartite tecniche nell’affare.

I rossoneri avrebbero provato a inserire nella trattativa giocatori di livello come Paquetà e Leao, ma la viola ha subito alzato il muro.

Buone notizie arrivano anche per Pezzella, punto fermo in campo e riferimento anche fuori per il gruppo di Iachini. Il centrale è stato corteggiato da Napoli e Roma ma secondo gli ultimi rumors potrebbe rinnovare il contratto, situazione che chiuderebbe definitivamente le porte a un possibile addio.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!