Domani 24 agosto partirà ufficialmente la nuova Juventus di Andrea Pirlo. Il neo tecnico scenderà in campo per dirigere il primo allenamento da allenatore bianconero. Domani alla Continassa non ci saranno ancora molte facce nuove. Infatti, la società è al lavoro per cercare di rinforzare la squadra, ma prima si dovranno risolvere alcune questioni. Una delle situazioni più spinose è quella di Gonzalo Higuain. La Juventus vorrebbe cedere il Pipita, ma per ora non si sarebbe ancora trovata la soluzione giusta. Per questo motivo, la società avrebbe proposto al Pipita la rescissione del contratto. Per ora, però, Higuain non starebbe facendo sconti sulla buonuscita.

Finché questa questione non verrà risolta difficilmente Paratici potrà dare l'assalto ad un nuovo attaccante. Il giocatore scelto dalla Juventus per rinforzare il suo attacco sarebbe Edin Dzeko: il bosniaco sarebbe il preferito di Andrea Pirlo.

La Juventus riprende ad allenarsi

I bianconeri, domani, si ritroveranno al JTC nel pomeriggio. I giocatori ovviamente non troveranno più Maurizio Sarri, ma potranno abbracciare il nuovo tecnico Pirlo. La Juventus, stamani 23 agosto, ha annunciato tutti i nomi dei componenti dello staff dell'allenatore bresciano. Come raccontato nei giorni scorsi, Pirlo si avvarrà della collaborazione di Igor Tudor. L'ex difensore croato ricoprirà la carica di vice allenatore.

Come collaboratori tecnici, invece, ci saranno Roberto Baronio e Antonio Gagliardi. Mentre come responsabile della preparazione atletica la Juventus si avvarrà della competenza di Paolo Bertelli che ritorna in bianconero dopo sei anni. Dunque, la nuova Juventus di Pirlo da domani comincerà a fare sul serio.

Anche se il tecnico non avrà ancora a disposizione un bomber titolare visto che la società bianconera sta cercando di risolvere la questione Higuain. Poi è possibile che Fabio Paratici dia l'assalto a Dzeko. Se il bosniaco dovesse approdare alla Juventus, la Roma proverebbe a prendere Milik. Anche se al momento, il polacco non avrebbe ancora aperto alla possibilità di trasferirsi nella Capitale.

Ad oggi, però, anche Dzeko non avrebbe manifestato l'intenzione di lasciare la Roma.

Dzeko potrebbe essere il partner ideale di Cristiano Ronaldo

Da domani, anche Cristiano Ronaldo sarà alla Continassa per allenarsi in vista della nuova stagione. CR7 dopo 16 giorni di vacanza è pronto a riprendere gli allenamenti al JTC. Ronaldo ha passato le sue ferie in barca e ha potuto passare un po' di tempo in famiglia. Adesso CR7 è pronto a lavorare agli ordini di Pirlo. Il portoghese spera di avere, quanto prima, al suo fianco un bomber di razza. CR7 sarebbe contento di poter giocare con Dzeko che sarebbe il profilo ideale per completare l'attacco della Juventus.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!