Lunedì 10 agosto inizia la rincorsa dei nerazzurri di Antonio Conte verso la conquista del secondo trofeo Uefa più importante, l’Europa League. Il primo passo sarà la sfida contro il Bayer Leverkusen valida per i quarti di finale, che si deciderà tutta in una notte con la gara secca sul campo neutro dell’Arena Merkur Spiel di Dusseldorf. Il calcio d’inizio è fissato alle nove di sera e la diretta televisiva di Inter-Bayer Leverkusen sarà garantita da Sky.

Con tempi supplementari ed eventuali tiri dal dischetto in caso di pareggio, chi passa il turno affronterà poi la vincente di Shakhtar Donetsk-Basilea in semifinale.

Mentre nell’altra parte del tabellone delle Final Eight, dunque al via nella sede unica tedesca, completano il quadro dei quarti di finale Manchester United-Copenaghen e Wolverhampton-Siviglia.

Dove vedere Inter-Bayer Leverkusen

Le partite da dentro o fuori saranno aperte proprio da Handanovic e compagni lunedì 10 agosto, alle ore 21, in concomitanza con la sfida tra i Red Devils e i ‘leoni’ di Copenaghen, mentre le altre due gare dei quarti si disputeranno il giorno successivo.

Inter-Bayer Leverkusen sarà trasmessa in diretta tv esclusiva su Sky e in diretta streaming su Sky Go e anche su Now Tv. Mentre per i non abbonati alla piattaforma satellitare ci sarà come di consueto la possibilità di seguire il match in chiaro su Tv8 all’interno della trasmissione ‘Diretta Gol Europa League’ con il collegamento costante dai campi su cui si sta giocando.

Al momento, però, sul palinsesto di Tv8 non è prevista nessuna diretta integrale della partita.

EL ultima chance per il Bayer

Come l’Inter anche le ‘aspirine’ guidate da Peter Bosz sono retrocesse dalla Champions League, a causa del terzo posto nel girone alle spalle di Juventus (doppio ko nei due match contro i bianconeri, 3-0 e 0-2) e Atletico Madrid.

Quindi ai sedicesimi di EL la compagine tedesca ha eliminato il Porto vincendo entrambe le partite (2-1 e 1-3). Un doppio successo replicato anche gli ottavi contro gli scozzesi del Glasgow Rangers, battuti 3-1 a domicilio e 1-0 nel match di ritorno.

In Bundesliga il Leverkusen ha finito il campionato al quinto posto, così fallendo la qualificazione alla prossima Champions.

Novità video - Inter arrivata in Germania: lunedì c'è il Bayer Leverkusen
Clicca per vedere

E nell’ultima gara ufficiale giocata ha perso inoltre la Coppa di Germania arrendendosi in finale al Bayern Monaco. Pertanto, per salvare l’ennesima stagione inferiore alle attese, e acciuffare un posto Champions, la sola chance che resta al Bayer è di vincere l’Europa League.

Inter favorita

I nerazzurri lunedì sera partono comunque da favoriti contro i tedeschi, perché sembrano avere qualcosa in più, almeno sulla carta, e il Bayer sarà inoltre costretto a rinunciare al prezioso apporto a centrocampo del cileno Aranguiz (squalificato). Ma, anche e soprattutto per quanto fatto vedere dagli uomini di Antonio Conte agli ottavi contro un avversario scorbutico come il Getafe, battuto per 2-0 con carattere prima ancora che col gioco, grazie ai gol di Lukaku e Christian Eriksen.

Centrata la qualificazione alle Final Eight l’Inter ora non vuole certo fermarsi qui e, consapevole dei propri mezzi, proverà ad arrivare fino in fondo. Insomma, l’obiettivo è di tornare a vincere il trofeo 22 anni dopo il trionfo dell’Inter di Gigi Simoni e Ronaldo (a Parigi contro Lazio), il terzo complessivo nella manifestazione. Un risultato che insieme al secondo posto in campionato, alla fine a -1 dalla Juve, renderebbe straordinaria la stagione nerazzurra.

Precedenti

Quello in programma il 10 agosto sarà il terzo confronto tra Inter e Bayer, il primo in uno scontro a eliminazione diretta. Solo Inter nei precedenti, che risalgono alla stagione Champions 2002/03, con altrettante vittorie nelle 2 partite finora disputate: 3-2 a San Siro il 10 dicembre 2002 con doppietta di Luigi Di Biagio e un autogol, 2-0 a Leverkusen il 19 marzo 2003 firmato da Emre e Martins.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!