Uno dei nomi che potrebbe caratterizzare la prossima sessione di Calciomercato è quello di Radja Nainggolan. Il centrocampista belga ha disputato l'ultima stagione in prestito al Cagliari ma adesso è tornato all'Inter una volta terminato il campionato. Il giocatore sembra rinato in Sardegna e per questo motivo i rossoblu sarebbero al lavoro per cercare di confermarlo, anche alla luce dell'arrivo sulla panchina di Eusebio Di Francesco, che lo conosce bene avendolo allenato a Roma e con il quale ha conquistato una semifinale di Champions League.

Il Cagliari vorrebbe Nainggolan

Il Cagliari sarebbe al lavoro per cercare di avere in rosa Radja Nainggolan anche la prossima stagione.

Cosa tutt'altro che semplice visto che l'Inter non accetterà di cedere il centrocampista belga in prestito, ma solo a titolo definitivo. Il Ninja è rinato in Sardegna, realizzando sei reti e collezionando sei assist in ventisei partite disputare in campionato. Un rendimento importante, con il giocatore che avrebbe potuto provare anche ad arrivare in doppia cifra in almeno una delle due statistiche. A bloccare l'ottima annata l'infortunio muscolare subito dopo il lockdown, a dimostrazione del fatto che l'ex Roma, probabilmente, non può giocare tre partite a settimana.

Inter che non sembra intenzionata a tenere il classe 1988, visto che la società aveva deciso di bocciarlo già prima dell'inizio del ritiro lo scorso anno e difficilmente tornerà sui suoi passi, a meno che non sia il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, a insistere per reintegrarlo.

Il Cagliari, comunque, non è l'unica società interessata, visto che negli ultimi giorni ci sarebbe da registrare anche il sondaggio della Fiorentina, pronta ad altri investimenti importanti per puntare a un piazzamento europeo il prossimo anno.

La possibile proposta

Il Cagliari sarebbe quindi pronto a discutere con l'Inter del futuro di Radja Nainggolan.

I nerazzurri sono disposti ad ascoltare proposte, ma solo per una cessione a titolo definitivo. Da qui l'idea di cercare di imbastire uno scambio che veda coinvolto nell'affare il cartellino di Nahitan Nandez, centrocampista uruguaiano arrivato in Sardegna lo scorso anno. Il giocatore ha una clausola rescissoria da 37 milioni di euro, ma l'affare potrebbe andare in porto anche con un conguaglio economico intorno ai 10 milioni di euro a favore del club di Tommaso Giulini.

Da superare, dunque, l'ostacolo relativo all'ingaggio percepito dal Ninja, superiore ai 4 milioni di euro a stagione. Se il classe 1988 si dirà disposto a decurtarsi lo stipendio, allora potrebbe arrivare la fumata bianca. In caso contrario, non è escluso il sorpasso della Fiorentina ai danni dei rossoblu.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!