L'Inter è molto attiva sul fronte del mercato in uscita in questi ultimi giorni, vista la necessità di sfoltire la rosa, che conta oltre trenta giocatori al momento, anche per chiudere le operazioni in entrata ben avviate, su tutte quella relativa Arturo Vidal. Un giocatore che sembrerebbe destinato a dire addio ai nerazzurri in questa sessione estiva sarebbe l'esterno destro, Antonio Candreva, finito ai margini della squadra di Antonio Conte nelle ultime partite dello scorso campionato e nelle Final Eight di Europa League. Sul calciatore sarebbe piombata con forza la Sampdoria, che sarebbe vicina a un'intesa con la società nerazzurra.

Sampdoria vicina a Candreva

Uno dei giocatori che sembra in procinto a lasciare l'Inter in questa sessione di calciomercato sarebbe Antonio Candreva. L'esterno era considerato uno dei punti fermi a inizio anno la scorsa stagione da parte del tecnico, Antonio Conte, ma negli ultimi mesi è finito ai margini della rosa nerazzurra. Già nelle ultime partite di campionato, infatti, l'allenatore gli aveva preferito Danilo D'Ambrosio e Victor Moses. Cosa poi confermata anche nelle final eight di Europa League.

L'arrivo di Achraf Hakimi dal Real Madrid per 40 milioni di euro più 5 milioni di bonus gli ha ristretto ulteriormente gli spazi e per questo l'esterno ha cominciato a guardarsi intorno e su di lui sarebbe piombata la Sampdoria, in cerca di un rinforzo sugli esterni da regalare a Claudio Ranieri per il suo 4-4-2.

Nell'ultima annata, comunque, il classe 1987 ha offerto un rendimento discreto, disputando 32 presenze in campionato, in cui ha messo a segno cinque reti e collezionato sette assist, a fronte di cinque presenze in Champions League, con un gol messo a segno. Non è bastato a Conte, che alla fine lo ha bocciato, tenendolo fuori anche nelle due amichevole disputate in questo pre campionato, contro Lugano e Carrarese.

Le cifre dell'affare

L'Intesa tra Inter e Sampdoria sarebbe molto vicina per la cessione di Antonio Candreva. Una partenza che potrebbe sbloccare ulteriormente anche il mercato in entrata dei nerazzurri, che si preparano ad accogliere Arturo Vidal, in arrivo dal Barcellona in cambio di un piccolo indennizzo.

I blucerchiati potrebbero versare nelle casse del club meneghino una cifra tra i 3 e i 4 milioni di euro, prezzo con cui è iscritto attualmente a bilancio l'ex esterno della Lazio. Il club di Massimo Ferrero sarebbe pronto a mettere sul piatto un contratto triennale, fino a giugno 2023, a 1,5 milioni di euro a stagione. Il calciatore vorrebbe un contratto quadriennale, ma non è escluso che la fumata bianca possa arrivare con un contratto di tre anni con opzione per il quarto anno.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!