L'Inter in questo fine 2020 dovrà necessariamente sistemare alcune situazioni contrattuali di giocatori importanti. La dirigenza nerazzurra infatti potrebbe definire a breve un incontro con gli agenti di Lautaro Martinez per la firma di un nuovo contratto a 5 milioni di euro a stagione. Anche Alessandro Bastoni sarebbe pronto a consolidare la sua permanenza a Milano con un allungamento della sua intesa contrattuale e un ritocco del suo attuale stipendio. Come riportato da Calciomercato.com su indiscrezione de 'La Gazzetta dello Sport', il nazionale under 21 italiano potrebbe andare a guadagnare 3 milioni di euro a stagione andando a raddoppiare il suo attuale stipendio.

Il tecnico Antonio Conte è oramai convinto delle potenzialità di Bastoni e avrebbe avallato il rinnovo di contratto. In questo modo i nerazzurri darebbero anche un segnale evidente alle società interessate all'ex Atalanta. Come è noto infatti il Manchester City da tempo segue il giocatore.

Possibile rinnovo per Bastoni: dovrebbe guadagnare 3 milioni a stagione

Le ultime indiscrezioni di mercato parlano di un possibile incontro fra Inter e Bastoni per la firma su un nuovo contratto. Il classe 1999 è destinato a diventare un riferimento per il presente e il futuro dell'Inter. La crescita tattica e tecnica dell'ultima stagione (grazie anche al lavoro di Antonio Conte) hanno portato la società nerazzurra a decidere per una permanenza del nazionale under 21.

Se per Bastoni la conferma è pressoché scontata, lo stesso non si può dire per Milan Skriniar. Nelle ultime ore infatti si parla di una possibile cessione del difensore slovacco durante il calciomercato invernale. L'ex Sampdoria piace infatti a Barcellona, Tottenham e Real Madrid, la sua partenza potrebbe portare nelle casse societarie almeno 50 milioni di euro.

Il mercato dell'Inter

La possibile cessione di Milan Skriniar potrebbe portare l'Inter a investire nel settore difensivo durante il calciomercato invernale. Sono tanti i giocatori finiti nella lista di mercato dell'amministratore delegato Giuseppe Marotta. Piacciono infatti Milenkovic della Fiorentina, Izzo del Torino e Kabak dello Schalke 04.

Quest'ultimo è uno dei profili più apprezzati a livello europeo ed è seguito anche da Milan e Liverpool. La valutazione di mercato del nazionale turco è di circa 30 milioni di euro. Anche Christian Eriksen è destinato a lasciare la società nerazzurra a gennaio. Il danese interessa al Paris Saint Germain, l'Inter spera di ricavare almeno 50-60 milioni di euro dalla sua cessione. I soldi che arriverebbero dalla cessione del nazionale danese potrebbero essere investiti su un centrocampista di fascia sinistra. Piacciono Marcos Alonso ed Emerson Palmieri del Chelsea.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!