L'Inter avrebbe già cominciato a lavorare in vista delle prossime sessioni di calciomercato. I nerazzurri potrebbero fare qualcosa già a gennaio per ritoccare la rosa a disposizione del proprio allenatore, Antonio Conte, qualora dovessero crearsi le condizioni economiche giuste, anche se le cose più importanti verranno fatte la prossima estate. Uno dei reparti che subirà ulteriori ritocchi è quello di centrocampo, dato che nonostante i tanti cambi negli ultimi due anni, sembra avere ancora qualche carenza. Il nome accostato al club meneghino nelle ultime ore sarebbe quello di Georginio Wijnaldum.

Il centrocampista olandese ha il contratto in scadenza a giugno 2021 e le trattative per il rinnovo stentano a decollare, per questo il giocatore potrebbe dire addio.

L'Inter penserebbe a Wijnaldum

Il nome di Georginio Wijnaldum potrebbe infiammare le prossime sessioni di calciomercato. Il centrocampista olandese potrebbe lasciare il Liverpool e questo avrebbe attirato l'attenzione dell'Inter. I nerazzurri sono in cerca di giocatori che possano alzare il tasso tecnico, da abbinare anche a quantità ed esperienza internazionale. Il classe 1990 risponde proprio a questo identikit. Il tecnico dei Reds, Jurgen Klopp, stravede per lui e a dimostrazione di ciò ci sono i numeri del suo impiego.

Il calciatore, infatti, ha disputato finora sei partite in Premier League, a fronte delle due partite giocate in Champions League quest'anno contro Ajax e Midtjylland.

Nonostante la stima del proprio allenatore, però, stando a quanto riportato dalla stampa britannica, la dirigenza al momento sarebbe restia dal blindare Wijnaldum. Il centrocampista orange chiede circa 7 milioni di euro a stagione e il Liverpool, considerando le proprie gerarchie, ritiene questa richiesta fuori portata.

Per questo l'Inter starebbe provando ad inserirsi nella trattativa, fiutando il grande affare. Wijnaldum, infatti, è ritenuto un top del proprio ruolo, essendo in grado di giocare ovunque in mezzo al campo, sia da mezzala che da trequartista.

Le possibili cifre dell'affare

L'Inter non avrebbe problemi a corrispondere un contratto da poco più di 7 milioni di euro a stagione a Georginio Wijnaldum.

Senza arrivare al rinnovo, però, non è escluso che il Liverpool possa decidere di cederlo a gennaio per non perderlo a parametro zero. La valutazione del centrocampista olandese resta importante, tra i 40 e i 50 milioni di euro. I nerazzurri, in questo senso, potrebbero anche provare a intavolare uno scambio alla pari inserendo nell'affare il cartellino di Christian Eriksen, che sembra non essersi ambientato a Milano. Tale operazione converrebbe ad entrambe anche in termini di bilancio visto che realizzerebbero una plusvalenza importante.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!