Il successo contro la Roma nell'ottava giornata di Serie A rilancia le ambizioni di campionato del Napoli di Gennaro Gattuso. Una vittoria netta quella degli uomini del tecnico calabrese grazie ai gol di Insigne, Mertens, Ruiz e Politano. Grazie ai tre punti contro la Roma il Napoli si posiziona al quarto posto a 17 punti, in compagnia della Juventus fermata dal Benevento di Pippo Inzaghi. Proprio i bianconeri sono stati uno degli argomenti affrontati dal tecnico nel post partita di Napoli-Roma. In un'intervista a Sky Sport Gennaro Gattuso è tornato di nuovo sulla mancata disputa di Juventus-Napoli a inizio ottobre.

I campani decisero infatti di non partire per Torino per la positività di alcuni suoi tesserati. Scelta punita dal giudice sportivo con un -1 in classifica e con la sconfitta a tavolino. Il tecnico del Napoli ha dichiarato: "Secondo me la mia squadra aveva molte chance di fare risultato a Torino, in quel momento in cui la Juventus era in difficoltà". Quest'ultimo ha chiuso l'argomento aggiungendo: "Spero la Giustizia faccia il suo corso, ma noi abbiamo 18 punti".

Gennaro Gattuso sulla vittoria contro la Roma

Il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso si è soffermato anche sul successo contro la Roma, elogiando i suoi giocatori per la prestazione offerta contro la squadra di Fonseca: "Abbiamo fatto una grandissima partita. Quando sei in difficoltà devi stare là, da squadra organizzata".

Ha poi sottolineato come ci sia stato sostegno fra i giocatori, soffermandosi sulla sofferenza che sta vivendo in questo momento la città di Napoli dopo la scomparsa di Maradona. A tal proposito Gattuso ha dichiarato che sono tutti molto tristi, ma è importante avere un comportamento responsabile. Evidente il riferimento agli assembramenti davanti allo Stadio San Paolo di Napoli per omaggiare il giocatore argentino dopo il suo decesso.

Per Gattuso infatti si deve evitare d'incrementare i rischi di contagio da coronavirus.

Gennaro Gattuso su Zielinski

Il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso si è soffermato anche sulla prestazione del centrocampista Piotr Zielinski, uno dei migliori in campo nella vittoria contro la Roma: "Abbina tecnica, balistica, scatti incredibili. Ha tutto per diventare un giocatore molto importante".

Infine sulla situazione fisica della squadra, ha dichiarato che in questo momento non si può essere al 100%, considerando le tante partite che la squadra campana sta giocando. Ha però sottolineato che i suoi giocatori devono avere la mentalità giusta.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!