Il pareggio della Juventus contro il Benevento avrebbe lasciato qualche scoria in casa bianconera. Infatti, per il Corriere.it, tra i giocatori juventini ci sarebbe un po' di confusione e in modo particolare Andrea Pirlo sarebbe troppo silenzioso. Il tecnico bresciano parlerebbe troppo poco sia a livello tattico che singolarmente con i calciatori. Dunque, il problema tra l'allenatore e il gruppo sarebbe per lo più comunicativo. Inoltre, sempre secondo il Corriere, la gran parte del lavoro verrebbe svolta dal vice di Andrea Pirlo ovvero Igor Tudor. Mentre durante le partite il membro dello staff incaricato di dare indicazioni è Roberto Baronio.

La Juventus deve invertire la rotta

La Juventus ha avuto un avvio di stagione fatto di alti e bassi e inizialmente la colpa dei risultati altalenanti è stata attribuita alla mancanza del precampionato. Adesso, però, sono passati diversi mesi e il problema non può essere attribuito soltanto all'assenza delle amichevoli estive. Per il corriere.it, i giocatori bianconeri sarebbero ben disposti nei confronti del cambiamento di mentalità portato da Andrea Pirlo, ma il gruppo della Juventus preferirebbe avere un maggior dialogo con l'allenatore. Il tecnico non spiegherebbe ai centrocampisti i movimenti da fare in campo e anche singoli come Kulusevski e Dybala starebbero trovando delle difficoltà. Adesso, però, si aspetta da parte della squadra un cambio di marcia anche perché gli impegni sono molti e i punti persi iniziano a pesare.

La Juventus e Andrea Pirlo sarebbero chiamati a trovare una soluzione nel giro di pochi giorni. Il tecnico, però, avrebbe evidenziato anche una mancanza di personalità da parte di alcuni giocatori e nelle poche partite in cui Cristiano Ronaldo non è sceso in campo le difficoltá sono aumentate.

La Juventus prepara la gara contro la Dinamo Kiev

Per la Juventus la possibilità di riscattarsi dopo il pareggio contro il Benevento è già dietro l'angolo.

Infatti, i bianconeri, mercoledì 2 dicembre, saranno in campo per affrontare la Dinamo Kiev. Per questa partita, dal primo minuto, si rivedrà Cristiano Ronaldo. Oltre a CR7, dovrebbe esserci anche il ritorno di Leonardo Bonucci. Il numero 19 juventino è stato convocato per la gara di Benevento ma poi non è sceso in campo. Adesso, il difensore juventino sarebbe pronto per tornare al fianco di Mathijs De Ligt.

Per la partita di Champions League è possibile che ci sia anche il recupero di Giorgio Chiellini e Merih Demiral che hanno ripreso a lavorare con i compagni. Entrambi dovrebbero tornare nella lista dei convocati. Domani, martedì 1 dicembre, i bianconeri svolgeranno l'allenamento della vigilia del match contro la Dinamo Kiev e si ritroveranno alla Continassa per svolgere una seduta mattutina. Alle 14:30 di martedì 1 ci sarà anche la conferenza stampa di Andrea Pirlo che magari darà qualche indicazione di formazione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!