L'inizio di stagione per Paulo Dybala è stato sicuramente complicato dal punto di vista delle prestazioni. Il giocatore, infatti, fatica a trovare continuità d'impiego, condizionato anche da alcuni acciacchi fisici. La sosta per le nazionali sta servendo all'argentino per recuperare la forma ottimale, essendo rimasto alla Continassa a causa di un'infiammazione alle vie urinarie. Andrea Pirlo conta di averlo a disposizione nel match di campionato di Serie A contro il Cagliari previsto sabato 21 novembre alle ore 20:45 all'Allianz Stadium di Torino. Intanto, però, continuano arrivare indiscrezioni di mercato su un possibile addio alla Juventus dell'argentino, se non a gennaio, durante il Calciomercato estivo.

Ad alimentare le voci sulla possibile cessione di Dybala ci ha pensato anche l'agenzia di scommesse Sisal MatchPoint, che ha pubblicato le quote relative ad una partenza e quelle riguardanti una sua permanenza. L'agenzia paga a 1,72 la cessione del giocatore, di meno rispetto ad una sua conferma, quotata a 2,00.

Paulo Dybala potrebbe lasciare la Juventus

Le quote pubblicate dall'agenzia di scommesse Sisal MatchPoint sono evidentemente frutto anche delle indiscrezioni di mercato su Paulo Dybala che nelle ultime settimane stanno riempiendo i principali giornali sportivi. La mancata firma del giocatore sul rinnovo di contratto (in scadenza a giugno 2022) lascia pensare che la Juventus stia valutando l'addio dell'argentino, anche in considerazione delle richieste di stipendio che avrebbe avanzato il giocatore.

Attualmente, infatti, ci sarebbe molta distanza fra l'offerta di rinnovo di contratto presentata alla Juventus (circa 10 milioni di euro a stagione) e le richieste dell'argentino (intorno ai 15 milioni di euro). 5 milioni di euro la distanza fra le parti che potrebbe pesare evidentemente sulla firma dell'intesa contrattuale.

Dybala piace al Paris Saint Germain e al Real Madrid

Sono diverse le società interessate a Paulo Dybala. Nelle ultime ore si parla di un possibile scambio di mercato fra Psg e Juventus che riguarderebbe Mauro Icardi e Paulo Dybala. La punta del Paris Saint Germain, da sempre è apprezzata dal direttore sportivo Fabio Paratici, che potrebbe quindi agevolare lo scambio alla pari.

La Juventus, qualora non riesca a trovare un'intesa contrattuale con Dybala, proverà a cederlo quanto prima anche per evitare un deprezzamento del suo cartellino. Più si avvicina la data di scadenza del contratto (giugno 2022) e più inevitabilmente c'è una diminuzione del valore di mercato dell'argentino. Su Dybala ci sarebbe anche l'interesse del Real Madrid che potrebbe offrire 80 milioni di euro alla Juventus per acquistarlo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!