Si è da poco concluso il match che ha aperto la nona giornata di Serie A tra Sassuolo e Inter sul risultato finale di 0-3, grazie ai gol di Sanchez, autogol di Chiriches e Gagliardini. La classifica ora vede la squadra di Conte agganciare i neroverdi al secondo posto con 18 punti, a meno due dal Milan capolista. In settimana i nerazzurri scenderanno nuovamente in campo in Champions League contro il Borussia Monchengladbach in una sfida decisiva per il passaggio del turno. Nel prossimo turno di campionato, invece, ospiteranno allo stadio Meazza il Bologna sabato alle ore 20:45. Gli emiliani, invece, affronteranno la Roma domenica alle ore 15.

La partita

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, punta sul 3-5-2 con scelte obbligate in mezzo al campo, visto che sono out Brozovic, Nainggolan e Vecino. Spazio a Barella, Vidal e Gagliardini, lo stesso centrocampo visto contro il Real Madrid, mentre in attacco rifiata Lukaku, con Sanchez e Lautaro Martinez in campo dal primo minuto. Sugli esterni ci sono Darmian e Ivan Perisic.

Nel primo tempo l'Inter parte forte e sfiora subito il vantaggio con Lautaro Martinez, che non riesce a concludere a porta. Al 4', però, arriva il gol con l'argentino che scatta sul filo del fuorigioco, salta Consigli con un pallonetto, resiste all'arrivo di Chiriches e mette in mezzo dove Alexis Sanchez non sbaglia. Al 14' arriva il raddoppio, con Vidal che propizia il raddoppio con un tiro cross respinto nella propria porta da Chiriches.

Il Sassuolo prova a rientrare in gara e colpisce un palo con Djuricic, con un buon tiro a giro. Nel finale ci prova anche Toljan ma il tiro viene respinto con i pugni da Handanovic.

Nel secondo tempo Lautaro sfiora il gol del 3-0 al 55' con Lautaro, ma è solo il preludio al terzo gol che arriva pochi minuti dopo, al 60', con Roberto Gagliardini, che insacca alle spalle di Consigli.

Al 67' Sanchez sfiora la doppietta con un tiro al volo su ottimo assist di Lautaro. Nel finale il Sassuolo cerca il gol della bandiera ma senza successo.

Le pagelle

Queste le pagelle del match appena concluso:

Handanovic 6: Nessun intervento degno di nota.

Skriniar 7: Altra buona prestazione del centrale slovacco, che sembra tornato ai livelli di un anno e mezzo fa.

De Vrij 6,5: Riscatta la brutta prestazione con il Real.

Bastoni 6,5: Grande autorevolezza anche in fase di impostazione.

Darmian 6,5: Prestazione ordinata del laterale ex Parma, coronata con l'assist per il gol di Gagliardini.

Gagliardini 6,5: Alterna cose buone ad alcune imprecisioni, ma ha il merito di chiudere la partita.

Vidal 6,5: Si mette alle spalle la prestazione negativa culminata con il cartellino rosso contro il Real Madrid.

Barella 6: Provato davanti alla difesa, deve migliorare in quel ruolo.

Perisic 6,5: Conferma di essere uno dei più in forma tra le fila nerazzurre.

Sanchez 6,5: Gol di grande classe e freddezza e tanto spirito di sacrificio.

Lautaro Martinez 7: Propizia il gol del vantaggio ed è spesso pericoloso attaccando la profondità.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!