In questo inizio di stagione la Juventus sta avendo difficoltà dal punto di vista realizzativo. Se si escludono Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata gli altri giocatori non stanno dando un grande contributo in zona gol. Inoltre gli impegni ravvicinati portano a un utilizzo continuo degli stessi calciatori, soprattutto nel settore avanzato. Questo non favorisce evidentemente la lucidità sotto porta dei bianconeri.

Per questo, secondo il giornale sportivo torinese 'Tuttosport', la Juventus potrebbe investire a gennaio su una quarta punta da affiancare ai vari Cristiano Ronaldo, Alvaro Morata e Paulo Dybala.

Fra i giocatori che più interessano alla dirigenza bianconera ci sarebbero Arkadiusz Milik del Napoli e Olivier Giroud del Chelsea. Entrambi in scadenza di contratto a giugno 2021, potrebbero rivelarsi delle interessanti opportunità di mercato durante il Calciomercato invernale. Rimane però difficile trattare soprattutto l'acquisto del giocatore del Napoli, considerando anche i rapporti non ideali fra Agnelli e De Laurentiis dopo la mancata disputa di Juventus-Napoli dello scorso ottobre.

In ogni caso, la società bianconera, prima di effettuare degli investimenti, dovrà dapprima dedicarsi ad alcune cessioni.

Ipotesi Milik o Giroud a gennaio: Pirlo vorrebbe una quarta punta

Secondo Tuttosport, la Juventus starebbe valutando un investimento su una quarta punta.

D'altronde Pirlo fino agli ultimi giorni di mercato aveva sperato di poter avere a Torino Moise Kean. La punta di proprietà dell'Everton è finita in prestito al Paris Saint Germain: il classe 2000 non è arrivato a Torino perché la società inglese chiedeva un riscatto importante per il suo cartellino e la trattativa si sarebbe quindi arenata. Comunque sembra che il tecnico della Juventus avrebbe voluto una punta che potesse andare a completare il settore avanzato.

Sia Milik che Giroud sono quindi il tipo di giocatore che potrebbe tornare utile a gennaio.

Le possibili cessioni della Juventus durante il calciomercato invernale

Prima di investire però la Juventus dovrà effettuare delle cessioni. Il principale indiziato a lasciare Torino è Sami Khedira. Il centrocampista tedesco piace ad Everton e Tottenham: qualora dovesse trovare un'intesa con una delle società inglesi, la Juventus rescinderebbe il contratto con il giocatore andando a risparmiare circa 6 milioni di euro lordi d'ingaggio.

Un altro possibile partente potrebbe essere il centrocampista offensivo Federico Bernardeschi. Il nazionale italiano vanta diversi estimatori in Europa, dalla sua partenza la Juventus potrebbe ricavare una somma di circa 30 milioni di euro .

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!