Martedì 26 gennaio alle ore 20:45 ci sarà Inter-Milan, incontro valido per i quarti di finale della Coppa Italia. I nerazzurri, nella giornata scorsa, hanno avuto la meglio nel match in trasferta contro la Fiorentina di Prandelli, col risultato di 2-1 ottenuto nei tempi supplementari e rete decisiva di Lukaku. La squadra di Pioli, invece, ha battuto il Torino di Giampaolo (poi sostituito da Nicola) per 5-4 ai rigori, dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. Il vincitore del derby di Milano, che verrà disputato in gara singola, affronterà la vincente tra Spal e Juventus nelle semifinali di Coppa Italia.

La partita sarà trasmessa in chiaro su Rai 1 e in streaming su RaiPlay alle ore 20:45.

Inter, probabile 3-5-2 per Conte

Mister Conte e la sua Inter, dopo lo scialbo pareggio a reti inviolate contro l'Udinese di Gotti, hanno perso l'occasione di terminare il girone d'andata della Serie A come campioni d'inverno. Per tentare di approdare alle semifinali della competizione italiana, il tecnico salentino potrebbe affidarsi al suo fedele 3-5-2, con Handanovic in porta. Terzetto difensivo che, con tutta probabilità, sarà composto da Skriniar, Bastoni e De Vrij. In mezzo al campo, invece, i titolari dovrebbero esser Hakimi e Perisic sulla fasce, mentre Gagliardini, Brozovic e Barella faranno da filtro centrale. Pochi dubbi, infine, sembrano esserci per il fronte offensivo che avrà buone chance di essere affidato a Lautaro Martinez e Romelu Lukaku.

Milan, Tonali e Kessiè in linea mediana

Stefano Pioli e il suo Milan si presenteranno al cospetto dei cugini senza Gigio Donnarumma, che sarà squalificato per questo turno, e vogliosi di rifarsi dopo la debacle con la Dea di campionato. Per provare a battere la compagine di Conte, il tecnico ex Lazio potrebbe scegliere il 4-2-3-1, con Tatarusanu come estremo difensore, quartetto difensivo che, almeno inizialmente, dovrebbe essere formato da Calabria e Theo Hernandez che agiranno come terzini, mentre la coppia Kjaer-Romagnoli si piazzerà al centro del reparto.

Linea mediana che dovrebbe vedere come titolari Tonali e Kessiè. Alla trequarti di campo avranno buone possibilità di partire dal primo minuto Brahim Diaz, Leão e Castillejo che agiranno a supporto dell'unica punta Zlatan Ibrahimovic.

Le probabili formazioni di Inter-Milan:

Inter (3-5-2): Handanovic, Bastoni, De Vrij, Skriniar, Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Perisic, L.

Martinez, Lukaku. Allenatore: Antonio Conte.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu, Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez, Tonali, Kessiè, Castillejo, Brahim Diaz, Leão, Ibrahimovic. Allenatore: Stefano Pioli.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!