L'Inter vince facile contro il Genoa. I nerazzurri hanno messo a segno un secondo 3-0, dopo quello del derby contro il Milan. I goal sono stati segnati da Lukaku dopo 33 secondi, da Darmian e Sanchez nel secondo tempo. In classifica l'Inter ora si trova a 56 punti, +7 sul Milan, che questa sera dovrà rispondere nel big match contro la Roma. I nerazzurri torneranno in campo giovedì sera al Tardini per sfidare il Parma, mentre il Genoa sarà di scena in casa mercoledì sera contro la Sampdoria per il derby della lanterna.

Il film della partita

L'Inter mette subito in discesa la partita dopo soli 33 secondi.

Barella recupera palla a centrocampo e lancia Lukaku che si allarga sulla destra e dal limite dell'area di rigore mette a segno l'1-0 per l'Inter. Per il belga è il goal numero 17 in Serie A. Il Genoa subisce il colpo e, di fatto, non entra mai in partita. Nella prima frazione di gioco l'Inter prova a chiuderla con Barella che colpisce la traversa e con Lukaku e Lautaro che sprecano diverse occasioni da goal. I rossoblù si aggrappano alle grandi parate di Perin. Nella ripresa i nerazzurri abbassano il ritmo per i primi 20 minuti, ma il Genoa non riesce a rendersi pericoloso. Poi, al minuto 69, ancora Lukaku serve al limite dell'area di rigore avversaria Darmian che carica il destro e fa 2-0.

C'è gioia anche per Alexis Sanchez che, entrato al posto di Lautaro, segna di testa dopo un tiro di Lukaku respinto con i piedi da Perin e convalidato dal Var. Nel finale l'Inter può addirittura dilagare con una grande palla goal per D'Ambrosio, rientrato in squadra dopo un lungo infortunio, ma il portiere genoano, il migliore dei rossoblù, gli nega questa gioia.

Conte può essere soddisfatto. La sua Inter ha dominato il match ed ha allungato sul Milan e soprattutto sulla Juve: +10 il vantaggio sui bianconeri che, però, devono recuperare il match contro il Napoli il prossimo 17 marzo.

Le pagelle

Di seguito le pagelle dei nerazzurri

Handanovic 6: mai inquadrato. Il portiere sloveno non è stato mai impensierito dalla squadra avversaria.

De Vrij 6,5 retroguardia perfetta, anche se questa volta non ha dovuto impegnarsi più di tanto.

Skriniar 6,5 ottima prova dello slovacco. Nel secondo tempo riesce sempre a trovare Lukaku e a servirgli ottimi palloni.

Bastoni 6,5 attento in difesa.

Darmian 7 non fa rimpiangere Hakimi. Segna il gol del 2-0 con un bel tiro di destro.

Perisic 6,5 il suo nuovo ruolo di quinto in difesa gli si addice.

Barella 7 sempre lucido, pulito ed efficace. Suo l'assist per l'1-0 interista.

Brozovic 6 attento davanti alla difesa. Sicuramente non una delle sue migliori partite.

Lukaku 7,5 sempre decisivo nelle ultime sfide. Segna al primo minuto e propizia due assist per i restanti goal dell'Inter.

Lautaro 7: provvidenziale nei recuperi palla.

Autore di un'altra grande partita.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!