La Juventus sfiderà il Benevento nella 28^ giornata di campionato, la sfida è in programma per domenica 21 marzo alle ore 15.

La squadra di Pirlo proverà a dare continuità ai recenti risultati conquistati in Serie A, a partire dalla vittoria contro lo Spezia fino ad arrivare ai successi contro Lazio e Cagliari. I bianconeri in caso di vittoria si porterebbero a -7 dall'Inter, con lo stesso numero di partite giocate (la squadra di Pirlo deve infatti recuperare il match contro il Napoli). È notizia recente infatti il rinvio di Inter-Sassuolo, inizialmente previsto sabato 20 marzo alle ore 20:45, per casi di positività al coronavirus riscontrati da alcuni giocatori nerazzurri.

Diverse le assenze per la Juventus in vista della sfida contro il Benevento. Mancheranno infatti lo squalificato Cuadrado e gli indisponibili Alex Sandro, Bentancur, Demiral, Dybala e Ramsey. A proposito della punta argentina potrebbe ritornare a disposizione dopo la sosta per il campionato, ovvero per il derby contro il Torino previsto per il 3 aprile. Tante le assenze anche per il Benevento, mancheranno infatti gli squalificati Schiattarella e Glick e gli infortunati Iago Falque, Depaoli e Letizia.

Nella Juventus Morata dovrebbe affiancare Cristiano Ronaldo nel settore avanzato

Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo dovrebbe affidarsi al 4-4-2 per il match contro il Benevento. In difesa viste le assenze di Alex Sandro, Cuadrado e Demiral, si va verso la conferma di Danilo sulla fascia destra, con De Ligt e Bonucci che dovrebbero giocare come centrali.

L'infortunato Alex Sandro dovrebbe essere sostituito da Bernardeschi, che Pirlo sta cercando gradualmente di adattare sulla fascia sinistra di difesa. A centrocampo invece Chiesa dovrebbe giocare sulla fascia destra, Arthur Melo e Rabiot centrali, McKennie invece dovrebbe essere il titolare sulla fascia sinistra.

Morata invece dovrebbe affiancare Cristiano Ronaldo nel settore avanzato.

Kulusevski quindi dovrebbe iniziare dalla panchina.

Nel Benevento Caprari e Lapadula dovrebbero giocare in attacco

Il tecnico del Benevento Filippo Inzaghi dovrebbe schierare il 3-5-2 nel match di campionato contro la Juventus. Una decisione che sarebbe motivata dalle tante assenze in difesa e a centrocampo.

In porta dovrebbe giocare Montipò, difesa a tre con Tuia, Caldirola e Barba.

Centrocampo a cinque con Tello che dovrebbe essere il titolare della fascia destra, Viola regista dovrebbe affiancare Hetemaj e Ionita. Improta dovrebbe giocare invece sulla fascia sinistra. Caprari e Lapadula invece sono i probabili titolari nel settore avanzato.

Le probabili formazioni di Juventus e Benevento

Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, Bonucci, De Ligt, Bernardeschi; Chiesa, Arthur Melo, Rabiot, McKennie; Morata, Cristiano Ronaldo. Allenatore Andrea Pirlo

Benevento (3-5-2): Montipò; Tuia, Caldirola, Barba; Tello, Hetemaj, Viola, Ionita, Improta; Caprari, Lapadula. Allenatore Filippo Inzaghi.