La Juventus in estate dovrà tenere conto della sua attuale situazione finanziaria. La relazione ufficializzata dalla società bianconera, riguardante i primi sei mesi della stagione 2020-2021, dice che il bilancio è in perdita di 113,4 milioni di euro. A pesare maggiormente i mancati ricavi da vendita dei biglietti e da sponsorizzazioni da stadio. Situazione che potrebbe peggiorare anche nella seconda parte della stagione, soprattutto se la Juventus non dovesse arrivare fino in fondo nelle competizioni in cui è impegnata. Di conseguenza a giugno potrebbero esserci delle cessioni pesanti, non solo per rimpinguare le casse ma anche per alleggerire i costi.

Uno dei giocatori che potrebbe lasciare Torino a fine stagione è Cristiano Ronaldo. Il portoghese ha ancora un anno di contratto con la società bianconera. Il pesante ingaggio da 31 milioni di euro netti a stagione però potrebbe portare la Juventus a valutare una sua cessione. Sarebbe già pronto un sostituto in caso di partenza della punta portoghese: si tratterebbe di Mauro Icardi.

Mauro Icardi possibile sostituto di Cristiano Ronaldo

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus starebbe valutando la possibilità di cedere Cristiano Ronaldo in estate. Il portoghese infatti pesa a bilancio più di 30 milioni di euro sul monte ingaggi stagionale. Una sua eventuale cessione alleggerirebbe i costi e permetterebbe alla Juventus di continuare la strategia di diminuzione stipendi.

Se dovesse partire la società bianconera potrebbe decidere di fare un'offerta per Mauro Icardi, che non sarebbe considerato un titolare dal Paris Saint Germain. Il classe 1993 potrebbe rappresentare un'occasione di mercato estiva anche perché la società francese vorrebbe liberare un posto nel settore avanzato per un eventuale ingaggio di Leo Messi.

Mauro Icardi ha una valutazione di mercato di circa 60 milioni di euro. Potrebbe accettare un contratto di circa 10 milioni di euro, di molto inferiore a quello che attualmente percepisce Cristiano Ronaldo. Inoltre la Juventus avrebbe il vantaggio del Decreto Crescita, che permette una tassazione agevolata sull'ingaggio lordo dei giocatori provenienti da campionati esteri.

Cristiano Ronaldo potrebbe trasferirsi nella Major League Soccer

Il dieci del Barcellona potrebbe essere quindi l'acquisto principale del Paris Saint Germain durante il Calciomercato estivo. Questo porterebbe inevitabilmente Cristiano Ronaldo a considerare una destinazione diversa rispetto a Parigi. Si parla infatti di un possibile trasferimento di CR7 nella Major League Soccer. Di recente il proprietario dell'Inter Miami, David Beckham, ha dichiarato che l'obiettivo della sua società è quello di portare campioni come Leo Messi o Cristiano Ronaldo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!