Il nuovo anno inizia all'insegna delle voci di mercato per il Crotone. La formazione calabrese, terz'ultima in classifica nel torneo di Serie B, proverà a variare molto nella sua rosa. Un particolare interesse dovrebbe essere concesso al reparto avanzato, con i rossoblù potrebbero essere interessati all'attaccante Fernando Forestieri, calciatore prossimo all'addio dall'Udinese.

Degli innesti sono stati annunciati dalla società in tutti i reparti, per una sessione di gennaio che proporrà diversi spunti interessanti.

Un Crotone offensivo

Per cercare di risalire in classifica il Crotone sarà chiamato a proporre un calcio più offensivo, in modo da ottenere qualche vittoria importante ed evitare di dover salutare a fine torneo la cadetteria.

In attacco gli squali starebbero cercando rinforzi, un nome buoni potrebbe essere quello di Fernando Forestieri, punta dell'Udinese. Il calciatore argentino sarebbe seguito oltre che dagli squali anche dal Lecce. In questa stagione, il classe 1990, ha collezionato 4 presenze con i friulani, siglando due reti.

Sempre dall'Udinese il Crotone potrebbe attingere portando in rossoblù il trentenne polacco Lukasz Teodorczyk.

Rinforzi in tutti i reparti

In difesa il Crotone avrebbe segnato tre nomi nomi nella sua lista: lo svincolato Lorenzo Ariaudo, Filippo Delli Carri (della Juve ma in prestito alla Salernitana) e Daniele Liotti della Reggina.

A centrocampo Luca Valzania della Cremonese, Michael Ijemuan Folorunsho del Pordenone e soprattutto Nikolas Spalek del Brescia rappresenterebbero i nomi ideali.

In attacco potrebbe esserci un ritorno di fiamma per Filippo Falco della Stella Rossa di Belgrado. Tanti nomi ma ancora poche certezze con i rossoblù che opereranno di fatto una piccola rivoluzione della squadra. La suggestione? Il ritorno di Nwankwo Simy dalla Salernitana, ma solo in caso di estromissione del club campano dalla massima serie.

Crotone, diverse cessioni

I primi giocatori che potrebbero lasciare la Calabria dovrebbero essere Ahmad Benali e Salvatore Molina. Sul centrocampista libico nelle ultime ore si sarebbe registrato un forte interesse del Brescia. Più complessa la cessione di Salvatore Molina per il quale sarebbero tre squadre in corsa: Monza, Benevento e Pisa.

Valige pronte anche per Musa Juwara, che dovrebbe rientrare al Bologna. Probabile addio anche per Nuehel Mario Paz e per Godfred Donsah dopo metà stagione, con il secondo che potrebbe proseguire la sua carriera in Turchia.

In attacco, a sorpresa, potrebbe salutare anche Augustus Kargbo che sarebbe nel Perugia di Massimiliano Alvini.