La Juventus contro l'Inter in Supercoppa Italiana ha confermato alcune problematiche tecniche riscontrate dall'inizio della stagione, ovvero la mancanza di un centrocampista bravo a impostare e a garantire fisicità e di una punta che sappia finalizzare le azioni da gol.

La società bianconera potrebbe effettuare due nuovi innesti a gennaio, ma molto dipenderà dalle cessioni: potrebbero ad esempio partire Ramsey e Morata in queste settimane. Lo spagnolo potrebbe trasferirsi al Barcellona, per questo la società bianconera starebbe lavorando non solo all'arrivo di un centrocampista ma anche di una punta.

Nelle ultime ore si parla molto del possibile approdo alla Juve di Pierre Emerick Aubameyang, considerato una riserva dall'Arsenal e attualmente impegnato in Coppa d'Africa con la nazionale del Gabon. La società inglese potrebbe lasciarlo partire in prestito fino a giugno, modalità di trasferimento gradita dalla società bianconera.

Il centravanti Aubameyang potrebbe lasciare l'Arsenal in prestito a gennaio

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato l'Arsenal a gennaio potrebbe cedere Pierre Emerick Aubameyang in prestito. La società inglese avrebbe deciso di lasciarlo partire anche perché Arteta lo considera una riserva. Il giocatore gabonese non è più il capitano della squadra inglese, segnale evidente di come il rapporto professionale con la società non sia ideale.

L'attaccante potrebbe approdare alla Juventus, la quale cercherebbe un giocatore per il settore avanzato in prestito. La Juve potrebbe poi invece effettuare l'investimento importante come punta a giugno. Potrebbe arrivare Gianluca Scamacca del Sassuolo o Dusan Vlahovic della Fiorentina.

Aubameyang ha un ingaggio da circa 10 milioni di euro a stagione, che non agevola un suo trasferimento nella società bianconera.

L'Arsenal potrebbe eventualmente contribuire a pagare parte dello stipendio del giocatore gabonese, agevolandone la partenza.

Il resto del mercato della Juventus

La Juventus potrebbe cedere a gennaio Alvaro Morata ma anche e soprattutto Aaron Ramsey.

Il centrocampista gallese piace a diverse società inglese e la sua partenza alleggerirebbe il monte ingaggi, avendo uno stipendio da 7 milioni di euro netti a stagione.

Se dovesse partire potrebbe arrivare Denis Zakaria, in scadenza di contratto a fine stagione col Borussia Moenchengladbach e che quindi potrebbe arrivare a prezzo agevolato nella società bianconera a gennaio.