La Juventus è attesa da settimane importanti per il mercato. La possibile cessione di Aaron Ramsey e l'infortunio subito da Federico Chiesa potrebbero portare la società bianconera ad investire già a gennaio su un centrocampista e su una punta. I preferiti sembrano essere Denis Zakaria e Sardar Azmoun, entrambi in scadenza di contratto con le rispettive società a fine stagione. La Juventus lavora anche per giugno, con tanti giocatori che potrebbero lasciare la società bianconera per una nuova esperienza professionale. A febbraio come dichiarato dall'amministratore delegato Maurizio Arrivabene, verrà presa una decisione sul rinnovo contrattuale dei giocatori in scadenza a fine stagione.

Potrebbe però esserci una cessione importante, il principale indiziato a lasciare la Juventus a giugno è Matthijs de Ligt. Di recente il suo agente sportivo Mino Raiola ha dichiarato che il giocatore è pronto ad una nuova esperienza professionale. Si è parlato di un interesse concreto del Chelsea e del Barcellona per De Ligt. Secondo la stampa spagnola però ci sarebbe anche l'Atletico Madrid interessato al giocatore e potrebbe vendere Joao Felix per agevolare l'arrivo del difensore.

Il difensore De Ligt potrebbe trasferirsi all'Atletico Madrid a giugno

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato provenienti dai giornali sportivi spagnoli l'Atletico Madrid potrebbe acquistare Matthijs De Ligt a giugno.

La società spagnola starebbe lavorando alla cessione di Joao Felix, che ha un prezzo di mercato di circa 60 milioni di euro. Somma che sarebbe utilizzata per l'acquisto del difensore, con l'aggiunta di una somma cash, considerando che la Juventus valuta De Ligt non meno di 70 milioni di euro. L'eventuale partenza del difensore garantirebbe una somma importante da investire sul mercato e da utilizzare per un rinforzo importante per il settore avanzato.

Si parla molto dell'interesse concreto per Gianluca Scamacca ma il preferito sembra essere Dusan Vlahovic, che però ha un prezzo di mercato di circa 70 milioni di euro.

Il mercato della Juventus

La Juventus potrebbe effettuare altre cessioni, a gennaio e a giugno. In queste settimane potrebbe partire Aaron Ramsey, che piace a diverse società inglesi.

A fine stagione invece potrebbero partire Alex Sandro, Adrien Rabiot, Dejan Kulusevski, Arthur Melo ma anche alcuni giocatori che attualmente sono in scadenza a fine stagione. Se infatti Dybala, Cuadrado e Bernardeschi, dovrebbero prolungare il loro contratto, non sembra così certa la permanenza di Mattia Perin e Mattia De Sciglio, anche loro con un'intesa contrattuale fino a fine stagione.