L'Inter sarebbe al lavoro sul Calciomercato per potenziare la rosa di Simone Inzaghi. Prima, però dovrebbero esserci delle uscite e uno dei principali indiziati a partire a gennaio sarebbe Stefano Sensi. L'ex Sassuolo ha giocato pochissimo anche a causa dei troppi problemi fisici che ne hanno condizionato il rendimento, al punto da slittare nelle gerarchie alle spalle di Hakan Calhanoglu, Marcelo Brozovic e Nicolò Barella.

Non mancano i club interessati all'ex Sassuolo, ma quello che si sarebbe mosso con maggiore decisione pare sia la Fiorentina, alla ricerca di nuovi innesti per scalare posizioni in classifica e puntare alla zona Europa.

Possibile scambio Sensi-Castrovilli

Il futuro di Stefano Sensi potrebbe essere lontano dall'Inter. Il centrocampista in questa stagione ha trovato pochissimo spazio, collezionando solamente nove presenze in campionato e due in Champions League, partendo sempre dalla panchina. Troppo poco per un calciatore che neanche di due anni fa fu pagato oltre 20 milioni di euro.

Negli ultimi giorni per il classe 1995 avrebbe mostrato interesse la Fiorentina, alla ricerca di un rinforzo in mezzo al campo che possa alzare il tasso tecnico del reparto. Il club viola starebbe seguendo attentamente la situazione e avrebbe già preparato un'eventuale proposta di scambio: la pedina potrebbe essere il centrocampista Gaetano Castrovilli.

Su ben 20 gare totali, il numero dieci della Fiorentina ha collezionato solo sei presenze dal primo minuto, ed altrettante da subentrato. Le restanti otto partite di assenza totale sono state dettate da un trauma addominale. Per quanto riguarda il suo contributo in fase realizzativa c'è ben poco di cui parlare: un solo assist, fornito nella prima giornata di campionato.

Il classe ’97 dal suo canto potrebbe pensare di lasciare Firenze per provare una nuova avventura in piazze più blasonate.

Dal punto di vista tattico, Castrovilli con la sua fisicità e le sue doti tecniche potrebbe essere il centrocampista all-around adatto per il gioco di Simone Inzaghi che cerca rinforzi per affrontare al meglio il continuo della stagione.

Inoltre, considerata la situazione economica della Beneamata, l’idea di uno scambio secco sarebbe quella preferita dall’Inter per strappare giocatori pronti ad accogliere la causa nerazzurra.

Il mercato dell'Inter

L'Inter potrebbe effettuare una cessione nelle prossime settimane. Il centrocampista Matias Vecino potrebbe infatti lasciare la società nerazzurra per approdare in una inglese. Si era parlato anche di una possibile cessione di Alexis Sanchez, ma il cileno ha dimostrato nelle ultime sfide di campionato di essere un giocatore importante per i nerazzurri. L'eventuale partenza dell’uruguaiano potrebbe agevolare l'arrivo di un centrocampista. Piace Davide Frattesi, giocatore seguito da tanto e finito sul taccuino di diverse squadre viste le brillanti prestazioni realizzate di recente con la maglia del Sassuolo.