L'Inter sarà una delle protagoniste della prossima sessione estiva di Calciomercato. I nerazzurri vogliono rinforzare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi ma cercheranno di farlo dando un occhio al bilancio, senza fare spese pazze. Per questo motivo Ausilio e Marotta stanno dando un occhio in particolare a quelle che posso essere definite occasioni di mercato. Tra queste ci sarebbe Henrikh Mkhitaryan, fantasista armeno in forza alla Roma, ma il club meneghino dovrà battere la concorrenza del Napoli, visto che anche gli azzurri cercano rinforzi sulla linea dei trequartisti.

Pure il Torino si sta muovendo in cerca di rinforzi in mezzo al campo. Per i granata potrebbe esserci un ritorno di fiamma in mezzo al campo, cioè si tratta di Nahitan Nandez. Il club ha provato a portarlo all'ombra della Mole sia la scorsa estate che a gennaio, ma il Cagliari non ha voluto saperne di privarsene.

Inter e Napoli su Mkhitaryan

L'Inter è alla ricerca di rinforzi in mezzo al campo visto che il reparto sarà completamente rivoluzionato la prossima estate. Serve un'alternativa di livello a Barella, Brozovic e Calhanoglu e il nome finito nel mirino sarebbe quello di Henrikh Mkhitaryan, che secondo Alfredo Pedullà piacerebbe molto soprattutto a Simone Inzaghi, che lo ritiene perfetto come alternativa in particolar modo al turco.

L'armeno nasce come trequartista, ma ha dimostrato di poter giocare sia da mezzala che da esterno d'attacco.

I nerazzurri, comunque, non sarebbero gli unici interessati, visto che su di lui ci sarebbe anche il Napoli che cerca un rinforzo sulla trequarti dopo l'annata piena di alti e bassi di Zielinski. Mikhitaryan ha il contratto in scadenza a giugno con la Roma e l'accordo per il rinnovo non è stato ancora trovato.

Sia l'Inter che il Napoli sarebbero pronte a proporre un biennale all'armeno, non più giovanissimo essendo un classe 1989. I nerazzurri potrebbero mettere sul piatto tre milioni di euro, bonus inclusi, a stagione, mentre i partenopei non vorrebbero andare oltre i 2,5 milioni, bonus inclusi. Il giocatore potrebbe lasciare i capitolini soprattutto per la volontà di giocare la Champions League l'anno prossimo.

Torino su Nandez

Il Torino è alla ricerca di rinforzi in mezzo al campo visto il probabile addio di Pobega e Brekalo, che torneranno rispettivamente a Milan e Wolfsburg. In casa granata sarebbe tornato di moda il nome di Nahitan Nandez, centrocampista uruguaiano seguito già lo scorso anno e a gennaio, con il Cagliari che non ha voluto cederlo. La sua quotazione è crollata e adesso i rossoblù potrebbero cederlo anche per una valutazione complessiva da 15 milioni di euro. Nell'affare potrebbe entrare il cartellino di Daniele Baselli, già in prestito al club di Giulini e valutato sui 5-7 milioni di euro.