In queste settimane Juventus e Inter sono già al lavoro per potenziare le rispettive rose in vista della prossima stagione.

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, i bianconeri avrebbero messo gli occhi su Mendy del Real Madrid e sarebbero poi in pole anche per Molina dell'Udinese. Il club nerazzurro, invece, punterebbe Salisu del Southampton per la difesa se dovesse realmente partire Alessandro Bastoni.

L'Intervaluterebbe l'erede di Alessandro Bastoni

L'Inter intanto è alle prese con l'ipotesi di vendere Alessandro Bastoni. Il difensore della nazionale italiana potrebbe essere ceduto per finanziare il mercato.

L'ex Atalanta piacerebbe molto al Tottenham di Antonio Conte, che potrebbe mettere sul piatto circa 60 milioni di euro.

Il suo sostituto potrebbe arrivare dall'Inghilterra, sponda Southampton. Il profilo sarebbe Mohammed Salisu, ghanese classe '99 che avrebbe una valutazione di circa 15 milioni di euro. Piacerebbe all'Inter perché in grado di giocare sia come centrale che come terzo nella difesa a tre di Simone Inzaghi.

Salisu è un calciatore dotato di un ottimo fisico, alto 191 cm e con una buona corsa.

Idea Mendy per Allegri

Anche la Juventus vorrebbe potenziare il reparto difensivo e sarebbe interessata alle prestazioni di Ferland Mendy. Il francese del Real Madrid non sarebbe più indispensabile per la squadra di Carlo Ancelotti che avrebbe deciso di spostare David Alaba sulla corsia mancina.

Per questo motivo, Mendy potrebbe decidere di cambiare aria per essere titolare, anche per giocarsi le sue carte in vista del prossimo Mondiale che si disputerà in Qatar. Alla Juventus avrebbe modo di giocare al posto di Alex Sandro, che potrebbe essere ceduto. La valutazione del francese classe '95 dei Blancos sarebbe di circa 25 milioni di euro.

Ipotesi Juve per Molina dell'Udinese

La Juventus sarebbe inoltre interessata al laterale destro Nahuel Molina dell'Udinese, che piacerebbe molto anche all'Inter. Il nazionale argentino avrebbe una valutazione di circa 30 milioni di euro e sarebbe perfetto per il 4-3-3 previsto da Massimiliano Allegri.

Il direttore sportivo dei friulani, Pierpaolo Marino, a tal proposito nelle scorse ore ha detto: "Molina è un giocatore che, per gli interessi che sta suscitando in Italia e all’estero, sarà difficile trattenere. Per cui mi auguro che sia una squadra italiana a prenderlo e valorizzarlo. Credo che la Juventus abbia le capacità per farlo".